Se ti eri dimenticato del bonus terme hai pochi giorni per non sprecare i tuoi soldi

Il Bonus terme sta per scadere perciò coloro che se n’erano dimenticati hanno ancora pochi giorni per non sprecare i loro soldi. Ecco tutto quello che c’è da sapere al riguardo.

Il Bonus terme non è altro che un’agevolazione introdotta dal Governo per dare sostegno a coloro che decidono di acquistare servizi termali. Di conseguenza, la misura in esame è stata pensata anche per favorire la ripresa economica da parte delle imprese durante colpite dalla pandemia. Il bonus però sta per scadere.

 Il termine ultimo per usufruire del Bonus terme è stato fissato al 30 giugno 2022 dopo la proroga introdotta mediante il Decreto Sostegni ter per coloro che non hanno potuto beneficiarne entro la precedente data di scadenza, fissata all’8 gennaio. Ciò detto, dopo la fine del mese di giugno non sarà più possibile accedere all’agevolazione che, tra le altre cose, consiste in uno sconto del 100 per cento relativamente alla spesa effettuata, fino ad un massimo di 200 euro. In riferimento ai requisiti necessari per avere accesso al voucher è sufficiente essere maggiorenni. Non sono previsti, dunque, limiti di Isee. Di conseguenza, coloro che ne sono interessati non devono fare altro che prenotare presso uno stabilimento termale e richiedere i relativi servizi. A tal proposito, sul sito di Invitalia è stato fornito l’elenco di tutte le strutture accreditate per la misura in esame.

Mai come in questo periodo non ci si può lasciar sfuggire un’agevolazione simile che da un alto si pone l’obiettivo di dare un concreto sostegno alle imprese che hanno subito gravi conseguenze a causa della pandemia, dall’altro si intende agevolare anche i cittadini che soprattutto in questo periodo si ritrovano a dover fare i conti con un aumento dei prezzi senza precedenti. La crisi geopolitica generata dal conflitto in territorio ucraino, nei fatti, ha determinato un generalizzato aumento del costo della vita che si sta ripercuotendo sulle finanze familiari. A tal proposito per non sprecare i vostri soldi, non dovete dimenticare che il 30 giugno termina la possibilità di usufruire del bonus previsto per l’acquisto di servizi termali dal momento che non è stata prevista un’ulteriore proroga della misura.