Reddito di Base Universale: per alcuni italiani può arrivare a valere quasi €10.000 all’anno

 Il reddito di base universale è un argomento sempre più caldo.

Infatti il reddito di base universale è un reddito erogato a tutti a prescindere dalla situazione economica e anche a prescindere dalla ricerca di un lavoro.

Pixabay

Si tratta di una grandissima rivoluzione sociale che sta attraversando tutta l’Europa. Infatti in tutta Europa partono progetti pilota per questo rivoluzionario reddito di base. Ma oggi un’iniziativa sul reddito di base è partita anche in Italia.

L’iniziativa italiana sul reddito di base

Il reddito di base universale secondo molti economisti ed intellettuali rappresenta qualcosa di assolutamente necessario.

Pixabay

Infatti la tecnologia renderà sempre più lavori obsoleti e quindi inutili. Già oggi la maggior parte dei lavori è pagata poco ma nel tempo questi lavori saranno pagati sempre meno e progressivamente diventeranno inutili. Anche personaggi del calibro di Bill Gates o Elon Musk hanno più volte sottolineato come con la disoccupazione tecnologica il reddito di base sia assolutamente indispensabile. Quando c’è stata la grande raccolta di firme per l’istituzione di un reddito di base in Europa proprio l’Italia è stata il paese che ha raccolto il maggior numero di firme.

Una vera rivoluzione sociale

Quindi è evidente come gli italiani desiderino con forza questa misura. Il reddito di base non è una misura semplice da far partire ma un iniziativa interessante è partita in Italia. In Galles il reddito di base ha già visto il debutto di un’iniziativa pilota che garantisce una cifra veramente forte a tutti i ragazzi che lascino la casa dei genitori. Infatti in Galles vengono erogati addirittura 1700 euro al mese in questo progetto pilota di reddito di base. Tuttavia anche gli attivisti italiani per la promozione del reddito di base universale sono molto dinamici ed intraprendenti e così anche in Italia è partita un’iniziativa molto interessante.

800 euro al mese

Questa iniziativa si chiama Ubi for all. Si tratta di una vera e propria lotteria. Chiunque vincerà questa lotteria avrà 800 euro al mese erogati per 12 mesi. Quindi un aiuto da quasi 10.000€. Lo scopo di questa lotteria è proprio quello di sensibilizzare gli italiani all’importanza del reddito di base universale. Infatti quanto più gli italiani chiederanno questa misura tanto più sarà probabile che la politica inizi un effettivo dibattito attorno a questa misura sociale costosa eppure importante.