Bancomat: arriva la doppia stangata, per un banale errore ti multano e poi arrivano anche i controlli

Cambiano tante cose al bancomat ed è importante per gli italiani capire quali sono le novità sugli sportelli automatici.

Innanzitutto il bancomat rischia di diventare più caro. Infatti da ottobre dovrebbero partire le nuove commissioni e ogni prelievo ad un bancomat di una banca diversa dalla propria potrebbe scattare un aumento fino a €1,50.

Pixabay

È stata proprio la società bancomat Spa a chiedere questi aumenti perché sostiene che i Bancomat sono costosi da gestire e quindi c’è bisogno di commissioni più alte per reggere il peso di questi aumenti.

Controlli e sanzioni

Ma il problema è che i Bancomat sono anche nel mirino del fisco. Comportamenti anomali al bancomat saranno immediatamente segnalati all’Agenzia delle Entrate.

Pixabay

Questo avviene perché oggi il Bancomat è controllato dalla cosiddetta super anagrafe dei conti correnti. La super anagrafe dei conti correnti unita all’intelligenza artificiale vera dell’Agenzia delle Entrate monitorano ciò che gli italiani fanno al bancomat. Prelievi troppo frequenti possono far pensare ad un tenore di vita più alto rispetto a quello dichiarato in dichiarazione dei redditi. Ma paradossalmente anche prelievi troppo rari possono far pensare al fatto che la famiglia abbia proventi in nero che non dichiara al fisico. Quindi per la famiglia italiana bisogna cambiare le vecchie abitudini.

Chi rischia con il fisco

Abitudini di prelievo anomale al bancomat saranno facilmente segnalate all’Agenzia delle Entrate e anche per gli onesti possono arrivare le stangate. Ma al bancomat anche importante stare attenti alle truffe. Infatti minuscole microcamere quasi invisibili vengono nascoste negli sportelli automatici e riescono a leggere i codici PIN degli utenti. Questo rappresenta chiaramente un grave rischio dal quale stare molto attenti. Se lo sportello Bancomat appare compromesso è importante non fare il prelievo. Ma gli sportelli bancomat stanno venendo anche progressivamente eliminati.

Truffe e problemi: li vogliono eliminare

Infatti i bancomat sono un costo per le banche che li stanno tagliando sempre di più. Infatti le banche spingono verso i pagamenti digitali che sono tracciabili. La banca non spende soldi in filiali e bancomat e ci guadagna la commissione ad ogni pagamento. Anche il Governo spinge per i pagamenti tracciabili e così i bancomat sono sempre meno e si prevede che progressivamente scompariranno.