Mutui: arriva la stangata, famiglie in ginocchio e il mercato immobiliare si ferma in tutto il mondo

Quella dei mutui è una vera e propria ricca industria globale.

I mutui muovono montagne di soldi in tutto il mondo ma questa industria si sta fermando.

Pixabay

La macchina dei mutui è una vera e propria ricca industria che coinvolge sia il mondo bancario e creditizio che anche il mondo immobiliare.

La macchina dei mutui si ferma

E le società che erogano mutui guadagnano un mucchio di soldi grazie a questo strumento.

Pixabay

Ma è anche il settore immobiliare a diventare ricco grazie alle case acquistate facilmente con lo strumento dei mutui. Ma da quando le banche centrali hanno cominciato ad aumentare i tassi di interesse la macchina globale dei mutui si sta fermando e per le famiglie può essere una vera e propria stangata. Vediamo che cosa succede. Le famiglie italiane trovano sempre più sconvenienti i mutui per la propria casa. Comprare casa con il mutuo sta diventando sempre più caro e sfavorevole.

Per le famiglie è un grave problema

Gli italiani si lamentano giustamente ma i numeri più preoccupanti arrivano proprio degli Stati Uniti. Negli Stati Uniti tutta la macchina dei mutui si sta fermando. Vuol dire che presto anche da noi il costo dei mutui può diventare davvero insostenibile e tutta l’erogazione dei mutui potrebbe fermarsi. In sostanza anche da noi potrebbe succedere quello che già sta cominciando negli Stati Uniti. Mutui troppo cari e famiglie che rinunciano all’idea di comprare casa. A quel punto la situazione sarebbe veramente grave perché coinvolgerebbe tanto l’industria del credito che le famiglie, che il mondo dell’immobiliare.

Il temuto aumento dei tassi

Dunque una stangata su tutti i fronti: famiglie italiane temono molto. Infatti le varie banche centrali mondiali stanno parlando di continui aumenti dei tassi. Con l’aumento dell’inflazione gli aumenti dei tassi sono doverosi perché sono lo strumento per tenere a bada l’inflazione. Eppure più i tassi aumenteranno e più i mutui si fermeranno. Il problema è che sostanzialmente i mutui sono legati all’inflazione. Le banche centrali sono costrette a rendere i mutui sempre più sconvenienti se vogliono arginare l’aumento dei prezzi. Dunque secondo molti analisti non solo le famiglie rischiano di pagare rate sempre più alte ma anche tutto il comparto rischia grosso.