Le truffe dell’estate sono atroci: arrivi e non hai prenotato niente, recensioni finte

I truffatori purtroppo non vanno in vacanza ed è proprio con l’arrivo dell’estate che si scatenano le nuove truffe.

Vediamo di capire che cosa sta succedendo e come difendersi. Oggi gli italiani cercano online le offerte più vantaggiose per le vacanze.

ANSA/Polizia

Si cercano online pacchetti vacanze molto convenienti o anche voli low cost a prezzi bassissimi.

Le truffe più pericolose

Tuttavia il mercato sicuramente più florido è quello delle ville al mare prese in affitto online.

Pixabay

Infatti gli italiani si stanno abituando a prendere in affitto delle villette o delle singole stanze online approfittando di prezzi alle volte veramente bassissimi. Proprio facendo così si può risparmiare tanto ma troppi italiani proprio in questi giorni si stanno rendendo conto che la villetta che hanno prenotato spesso non esiste proprio o chi gliel’ha proposta in affitto in realtà non era il vero proprietario. Vediamo che cosa sta succedendo e come difendersi.

Ecco le tecniche dei banditi

Quando si cerca una località nella quale soggiornare per le vacanze gli italiani cercano sulle apposite piattaforme gli hotel, i bed and breakfast o anche le villette con le migliori recensioni. Sulle più popolari di piattaforme online infatti si può prenotare di tutto, dagli alberghi alle villette ai bed and breakfast, eccetera. Quindi gli italiani si fidano delle recensioni degli altri utenti. Purtroppo però i truffatori sono diventati molto abili a creare finte recensioni e quindi propongono all’utente un qualcosa che poi nella realtà non esiste. Spesso la truffa funziona nel modo seguente. Il truffatore chiede al truffato di uscire fuori dalla piattaforma e di perfezionare la trattativa privatamente In modo tale da evitare la percentuale da pagare alla piattaforma online. Ma è proprio facendo così che la transazione sarà assolutamente non sicura e che si potranno avere numerose frodi.

Attenzione alle recensioni

Ma sono stati trovati anche siti che propongono veri e propri pacchetti vacanze truffaldini. Sembrano pacchetti vacanze effettivamente esistenti e reali ma in realtà poi non c’è nulla. Quindi è importante ricordare che su internet le truffe legate alle vacanze sono veramente tante. E’ molto importante frequentare solo le piattaforme più diffuse e più sicure. Tuttavia anche nelle piattaforme più sicure possono annidarsi utenti abili a truffare il prossimo. Dunque anche quando si frequentano le piattaforme più frequentate e più controllate bisogna effettivamente verificare con chi si sta trattando.