Bollo e assicurazione: finalmente gli italiani possono risparmiare e partire per le vacanze sereni

Con l’aumento del costo della vita sono proprio le spese per l’automobile a risultare particolarmente fastidiose.

Tanti Italiani sono in forti difficoltà economica a causa dell’inflazione e pagare tutte le spese relative alla gestione di un’automobile diventa veramente gravoso.

Pixabay

Non sorprende quindi che gli italiani siano sempre alla ricerca di modi per risparmiare. Risparmiare sull’auto sembra impossibile eppure arrivano sistemi molto concreti per risparmiare sia sul bollo che sull’assicurazione.

Come risparmiare sulle due stangate

Il bollo e l’assicurazione sono due vere stangate per gli italiani ma risparmiare si può. Innanzitutto partiamo dal bollo.

Pixabay

Risparmiare sul bollo auto è possibile in vari modi. Innanzitutto tutti i cittadini italiani possono risparmiare addirittura il 20% sul bollo auto. Infatti l’ACI permette di risparmiare dal 10 al 20% di bollo auto se si paga con la domiciliazione sul conto corrente. Quindi pagando con la domiciliazione sul conto corrente si avrà questo notevole sconto sul bollo dell’automobile. Tuttavia questo non vale in tutte le regioni italiane ed è importante capire se la propria regione aderisca questa iniziativa oppure no.

Risparmio consistente

Ma ci sono tre categorie di veicoli per i quali il risparmio sul bollo auto è veramente forte. Infatti queste tre categorie di veicoli sono completamente esonerate dal pagamento del bollo dell’automobile. Le tre categorie completamente esonerate sono le auto elettriche, le auto d’epoca e anche le auto adibite al trasporto di persone diversamente abili. Quindi queste tre categorie di vetture non pagheranno il bollo previsto normalmente per l’auto. Ma un risparmio forte si può avere anche sull’assicurazione. Tuttavia quando si tratta di risparmio sull’assicurazione bisogna stare molto attenti. Infatti il risparmio sull’assicurazione dell’auto è possibile ma espone anche a notevoli di rischi.

Risparmi e rischi sull’assicurazione

Vediamo di capire che cosa sta succedendo. Gli italiani ormai sono abituati ad utilizzare quei siti che consentono di confrontare tante assicurazioni con un solo click. Utilizzando questi siti si capirà subito qual è la polizza assicurativa più economica e si farà proprio quella che consente di spendere di meno. Tuttavia le forze dell’ordine scoprono continuamente siti truffaldini che sembrano erogare polizze vantaggiosissime ma che poi sono completamente non valide. Quindi risparmiare sull’assicurazione è sicuramente una buona idea ma bisogna rivolgersi ai siti giusti ed evitare quei tanti siti che fanno proposte vantaggiose quanto truffaldine.