La truffa del meccanico e del benzinaio sta rovinando l’estate degli italiani

L’estate è sicuramente il momento per un po’ di relax ma purtroppo delle nuove truffe stanno rovinando l’estate degli italiani.

In questo periodo storico tanti Italiani stanno rinunciando alle ferie e alle vacanze.

Pixabay

Gli introiti sono sempre più poveri e precari e d’altra parte l’aumento del costo della vita è sempre più forte e non stupisce quindi che tanti italiani stiano rinunciando alle vacanze.

Attenzione alle nuove truffe contro le auto

Ad ogni modo chi può permettersi di fare una piccola vacanza comunque sia la fa.

Pixabay

Purtroppo però stanno emergendo delle truffe che possono essere molto pericolose per gli italiani. Cerchiamo di capire che cosa sta succedendo. La Guardia di Finanza ha cominciato a controllare con grande attenzione i benzinai italiani. Questo controllo in realtà è sempre esistito ma da quando c’è stato l’aumento dei costi della benzina, i controlli si sono intensificati. Quello che è emerso da questi controlli purtroppo non è decisamente piacevole. Infatti sono emerse vari tipi di frodi proprio al benzinaio.

Attenzione a queste truffe: come difendersi

Vediamo di capire quali sono quelle più diffuse. Una frode molto diffusa è quella della manomissione dell’erogatore. Facendo così l’automobilista sarà convinto di ricevere una certa quantità di carburante ma in realtà ne sta ricevendo di meno. Questo ovviamente è un modo per far pagare il carburante molto di più all’automobilista ed è una vera e propria frode. Ma sono stati scoperti anche benzinai che allungano la benzina e il diesel con acqua con altri liquidi. Questa è anche una frode ma è molto più grave perché questo tipo di procedimento rischia di rovinare il motore dell’automobile. Quindi oltre alla frode ai danni dell’Automobilista c’è anche un danno vero e proprio.

Truffe dal meccanico

Ma è soprattutto quando si va in vacanza che diventa difficoltoso trovare un meccanico di fiducia. Infatti gli italiani quando sono in vacanza e hanno bisogno di un meccanico chiaramente non sanno bene chi rivolgersi e il rischio concreto è quello di incorrere in qualche meccanico poco onesto che approfitta della situazione e gonfia il prezzo della riparazione. La maggior parte dei meccanici italiani sono onesti e coscienziosi ma purtroppo è proprio quando si va in vacanza che bisogna stare particolarmente attenti.