Bonus vacanza e bonus scuola: gli aiuti che gli italiani si stanno precipitando a richiedere

Le famiglie italiane oggi sono in fortissima difficoltà e hanno necessariamente bisogno di bonus per riuscire a far quadrare il bilancio.

Purtroppo i redditi in Italia sono veramente bassi e addirittura un lavoratore su quattro percepisce cifre che a stento gli consentono di andare avanti.

Pixabay

È assolutamente normale dunque che per le famiglie diventino preziosi i bonus.

I due bonus più richiesti

Infatti le famiglie italiane possono contare soltanto sul reddito di cittadinanza se hanno un ISEE basso e sull’assegno unico universale che però purtroppo erogano cifre piuttosto modeste.

Pixabay

Ma adesso arrivano bonus per le vacanze e bonus per la scuola e sono entrambi decisamente importanti e molto richiesti. Bisogna sottolineare però come i bonus sicuramente più utili e più necessari siano proprio quelli per il nuovo anno scolastico. Sul fronte del bonus vacanze gli italiani possono avere 450€ oppure addirittura €900 di sconto se scelgono di andare in vacanza nel Lazio.

Quelli per la scuola sono davvero indispensabili

Infatti la regione Lazio sta mettendo a disposizione questo genere di bonus proprio per incentivare il turismo nella propria regione. Ma anche altre regioni italiane stanno mettendo a disposizione bonus per chi le visita e quindi se si decide di andare nel Lazio oppure in qualche altra regione è il caso di valutare se e quali bonus ci si siano effettivamente a disposizione. Ma i bonus più preziosi sono proprio quelli per l’arrivo del nuovo anno scolastico.

Come avere i bonus scuola

Infatti gli italiani vogliono mandare i propri figli a scuola e tengono a garantire loro un’istruzione ma purtroppo questo diventa sempre più duro e costoso. Quindi proprio per aiutare gli italiani su questo fronte le regioni e non lo Stato mettono a disposizione i bonus scuola. I bonus scuola sono delle borse di studio pensate proprio per le famiglie a basso ISEE. Quindi ogni regione andrà ad erogare un bonus scuola in proporzione all’isee della famiglia. Ci sono regioni più generose e regioni che erogano meno bonus ma ad ogni modo è sempre il caso di verificare sul sito il bando ufficiale. Infatti i bandi a questo punto sono già stati praticamente tutti pubblicati ed è importante fare domanda per poter eventualmente ricevere le cifre dovute.