Luce e gas: col Reddito Energetico gli italiani azzerano le bollette, ma occhio alle truffe che ti mettono nei guai

Gli italiani hanno finalmente la possibilità di azzerare le bollette dell’energia grazie al reddito energetico.

Il reddito energetico è una misura molto diversa dal bonus bolletta e consente effettivamente di non pagare più la bolletta dell’energia elettrica.

Pixabay

Ma oggi ci sono delle gravi truffe che è importante conoscere per difendersi. Il reddito energetico è una novità clamorosa perché consente di avere soldi dallo Stato per mettere i pannelli solari sul tetto o sul balcone di casa e non pagare più le bollette dell’energia elettrica.

Così si possono azzerare le bollette

Il reddito energetico finalmente è partito in alcune realtà locali.

Pixabay

Per richiederlo c’è bisogno di avere un ISEE entro i 20.000€. Quindi le famiglie che hanno un ISEE entro i €20.000 potranno chiedere 6.000€ oppure 8.500 euro per poter acquistare i pannelli solari. Tuttavia la cifra erogata a titolo di reddito energetico non copre soltanto l’acquisto dei pannelli solari. Ad essere coperta è anche l’installazione dei pannelli solari e anche altre opere necessarie a tutto ciò. I pannelli solari consentiranno al beneficiario del reddito energetico di produrre la sua stessa energia e quindi di diminuire di molto oppure di azzerare la bolletta dell’energia elettrica. Per capire come fruire del reddito energetico è importante andare sul sito della propria regione.

Attenzione alle truffe

Solo così si potrà capire se il reddito energetico è effettivamente partito e le condizioni necessarie per poterne beneficiare. Purtroppo però oggi ci sono tante truffe per quanto riguarda la luce e gas. Infatti i call center proprio approfittando dei bonus messi a disposizione dallo Stato stanno contattando gli utenti luce e gas per cercare di far cambiare loro l’operatore. Tuttavia questo cambio operatore non avviene in modo chiaro e trasparente. Gli operatori dei call center fingono di essere funzionari del gestore di cui l’italiano è già cliente. Quindi chi riceve questa telefonata è convinto di venire contattato dal suo gestore luce e gas che gli sta semplicemente proponendo una tariffa più vantaggiosa. In realtà è proprio accettando quella tariffa vantaggiosa che il truffato si ritroverà clienti di un altro gestore. E’ importante non credere ai call center che chiamano sostenendo di contattare da parte del proprio gestore e non credere alle cose proposte.