Altro che condizionatore: ora si sa quali sono gli elettrodomestici da spegnere, sorpresa e stangata

Ultimamente il condizionatore d’aria è finito sotto accusa.

Infatti fin da quando Draghi ha usato la famosa formula riguardo la pace o il condizionatore gli italiani hanno identificato i forti consumi estivi proprio con il condizionatore.

Pixabay

Tuttavia se è vero che il condizionatore d’aria è un elettrodomestico molto energivoro è vero anche che non è il solo.

Quali elettrodomestici spegnere

Anzi ci sono tanti elettrodomestici che consumano tanto e non bisogna pensare che sia soltanto limitando il consumo del condizionatore che si può risparmiare.

Pixabay

Vediamo quali sono gli elettrodomestici più energivori da spegnere ma prima è importante sottolineare quello che le associazioni a tutela dei consumatori ricordano sul condizionatore. Infatti è vero che il condizionatore d’aria è uno strumento prezioso per difendersi dal caldo ma è vero anche che un buon ventilatore da soffitto può facilmente rinfrescare un ambiente e consuma pochissimo.

Il vero risparmio sulla bolletta

Quando le ore non siano particolarmente torride un buon condizionatore da soffitto può offrire un refrigerio molto più sano e molto più economico. Ma vediamo quali sono gli elettrodomestici da spegnere. Un primo elettrodomestico che consuma veramente tanto è la friggitrice. Infatti la friggitrice non soltanto ha un forte impatto sulla bolletta dell’energia elettrica ma obbliga anche a sprecare tanto olio vegetale che oggi è diventato costosissimo. Ecco perché in questo periodo la friggitrice è un elettrodomestico non necessario da usare il meno possibile per evitare sia la stangata sulla bolletta che quella del consumo dell’olio.

Ecco come risparmiare tanto

Tuttavia per limitare il consumo sulla bolletta è anche molto importante utilizzare la lavatrice e la lavastoviglie nel modo giusto. Sono proprio le associazioni a tutela dei consumatori che ricordano che la lavastoviglie e lavatrice vanno usate soltanto a pieno carico. Sarà soltanto utilizzando questi due elettrodomestici a pieno carico che si eviteranno lavaggi inutili che sono un autentico spreco. Ma oltre ad utilizzare la lavatrice e la lavastoviglie a pieno carico bisogna anche utilizzarle in modalità eco. La modalità Eco è studiata proprio per avere un basso impatto sulla bolletta. Ma è anche molto importante evitare elettrodomestici non necessari come l’asciugatrice. Infatti l’asciugatrice consuma molto ed è il caso di tornare a stendere i panni a mano. E’ anche molto importante non tenere gli elettrodomestici di casa in standby perché lo stand by consuma tantissima energia anche se l’elettrodomestico ci sembra spento. È sempre fondamentale ricordarsi di usare solo le lampadine led che sono le uniche che garantiscono il risparmio energetico.