Attenzione al posto di blocco: la truffa ti mette nei guai e sembra anche colpa tua, cosa dire

Attenzione ai nuovi controlli al posto di blocco. Ci sono tante novità per quello che riguarda il posto di blocco e per gli italiani sicuramente sono da conoscere per evitare fastidi ma anche pericolose stangate.

Vediamo di scoprire queste due novità al posto di blocco. Quando l’auto viene fermata al posto di blocco gli agenti controllano sommariamente la vettura per vedere se appaia in regola.

ANSA

Dopo aver fatto questo chiedono all’automobilista la patente, il libretto di circolazione e l’assicurazione.

Attenzione ai nuovi controlli e alle truffe

Questi sono i normali controlli di routine che si fanno al posto di blocco.

Pixabay

Molti italiani sono seccati quando vengono fermati al posto di blocco ma bisogna sempre ricordare che sono proprio questi controlli puntuali del territorio a garantire l’ordine pubblico. Tuttavia tanti Italiani stanno scoprendo proprio al posto di blocco che la loro assicurazione è falsa e quindi che stanno circolando con un’auto scoperta dalla protezione dell’assicurazione. A quel punto i tutori dell’ordine spiegheranno al cittadino che quell’auto non può assolutamente circolare e sarà il cittadino a dover spiegare di essere del tutto innocente di essere stato oggetto di una truffa.

Sembri colpevole e hai violato il codice della strada

Questo purtroppo sta succedendo sempre più spesso perché gli italiani alla ricerca del risparmio acquistano polizze on-line che poi molto spesso si rivelano fasulle. Quindi proprio per questo arrivano delle forti segnalazioni da parte della polizia postale a stare molto attenti ai siti dai quali si scaricano le polizze. Ma ora ci sono dei controlli molto particolari che alle volte stanno riguardando le autovetture. Infatti è severamente proibito mettere nel carburatore e nel serbatoio delle auto diesel degli oli alimentari.

L’altro controllo

Ma tanti Italiani per risparmiare sul costoso diesel lo stanno facendo. Tuttavia se al posto di blocco si scoprirà che al posto del diesel nel serbatoio ci sono gli oli alimentari ecco che per l’automobilista partiranno pesanti sanzioni. Infatti mettere sostanze diverse dal diesel nel serbatoio dell’auto è espressamente proibito dal codice della strada. Quindi chi sta facendo questo sta commettendo un illecito oltre a danneggiare anche il motore.