Bollette luce e gas: le nuove truffe sono tremende ma puoi risparmiare col doppio bonus

Le bollette della luce del gas sono una tremenda stangata per gli italiani.

Ma gli Italiani devono stare particolarmente attenti anche alle nuove terribili truffe che rischiano di metterli seriamente in difficoltà.

ANSA

Ma oggi sulle bollette della luce del gas c’è anche una concreta possibilità di azzerarle grazie ad un innovativo bonus dello Stato.

Truffe e risparmio

Quindi cerchiamo di capire come difendersi dalle truffe ma anche come sfruttare le nuove ed inedite possibilità di risparmio.

Pixabay

Innanzitutto le truffe dei call center stanno diventando sempre più aggressive e pericolose. I call center infatti contattano gli italiani spacciandosi per funzionari del proprio operatore della luce del gas. Quindi gli italiani sono convinti di parlare con personale che li sta contattando dal proprio operatore luce e gas. I call center sono molto abili ad apparire seri e professionali. Infatti nell’ambito della telefonata raccontano agli italiani proprio degli aumenti sul gas e sull’energia elettrica e dei nuovi bonus statali. Insomma la telefonata appare molto credibile e molto professionale e gli italiani tendono a fidarsi.

Cosa fanno i truffatori

Ad un certo punto proprio nell’ambito della telefonata il call center tira fuori la possibilità di risparmiare passando ad una tariffa più conveniente. La vera truffa è proprio questa. Infatti i call center in realtà contattano gli italiani per conto di altre compagnie della luce del gas. Quindi quando gli italiani fanno la famosa registrazione telefonica con il loro assenso al passaggio ad una tariffa più conveniente in realtà non stanno facendo altro che passare ad un altro gestore truffaldino della luce del gas. Quindi per loro non ci sarà davvero nessun risparmio sulla bolletta, anzi passeranno di un gestore che sicuramente farà pagare loro molto di più.

Il reddito energetico

Ma il vero risparmio per gli italiani può arrivare grazie al reddito energetico. Infatti il reddito energetico eroga ben 8.500€ a tutte le famiglie che abbiano un ISEE entro i 20.000€. Quindi proprio chiedendo il reddito energetico la famiglia potrà sostituire le bollette dell’energia elettrica con l’energia generata dai propri pannelli solari. Infatti il reddito energetico consente proprio di installare i pannelli solari nella propria abitazione e quindi consente di produrre da soli la propria energia elettrica. Il reddito energetico è una forte occasione di risparmio ma bisogna verificare se nella propria regione e nella propria comunità locale sia effettivamente partito.