Bonus badanti da €500 al mese: l’aiuto più utile si può già chiedere, gioia delle famiglie

Le famiglie italiane sono sempre alla ricerca di bonus ed aiuti per andare avanti e ben €500 al mese per la badante sono un aiuto preziosissimo.

Le famiglie italiane fin dalla pandemia di covid sono state messe in forte difficoltà economica. Ma non è stata soltanto la pandemia e mettere in difficoltà le famiglie.

ANSA

La guerra in Ucraina e poi l’inflazione hanno messo veramente tanti nuclei familiari in condizioni molto precarie dal punto di vista economico e ricordiamo che in Italia i redditi mediamente sono veramente bassi.

Bonus badanti

Arriva però adesso un bonus da addirittura €500 al mese che dura un anno.

Pixabay

Sono 500 euro al mese per un anno per pagare la badante ma si tratta di una misura che dovrebbe essere anche rinnovata di anno in anno e che quindi può dare un aiuto abbastanza continuativo. Lo scopo di questo bonus è quello di migliorare la qualità della vita di chi non è autosufficiente. Per poter avere questo bonus badante da €500 al mese serve l’invalidità al 100%. Inoltre la persona non deve essere ricoverata in strutture residenziali. Poi serve anche un ISEE socio sanitario entro i 35.000 euro. Se ci sono questi paletti effettivamente si può richiedere il bonus badante da €500 al mese.

Come chiedere questo aiuto importante

Tuttavia questo è uno di quei bonus regionali. Quindi il bonus badante viene erogato dalla regione Liguria e solo chi vive in Liguria lo può richiedere ma bonus del genere sono erogati anche da altre regioni. Infatti varie regioni italiane stanno mettendo in campo aiuti molto interessanti proprio per sostenere le famiglie che hanno il problema della disabilità. Per quanto riguarda la Liguria questo bonus è stato confermato perché era già partito l’anno scorso.

Importi e domanda per il bonus badante

Gli importi di questo bonus sono di 500 euro al mese ma se si beneficia di altri aiuti simili si può scendere anche a €150 al mese. La richiesta per il bonus si può già fare perché le domande si sono aperte il 2 agosto del 2022. Tuttavia bisogna presentare domanda entro il 31 ottobre sempre del 2022. La domanda va presentata da apposito sito della regione Liguria identificandosi con Spid.