Bonus psicologo diventa “illimitato”: si aggiunge lo psicologo di base

Il bonus psicologo è stata una grande novità del governo Draghi ma non sono mancate le polemiche.

Tuttavia adesso al bonus psicologo si aggiunge anche lo psicologo di base e l’aiuto può essere certamente più forte e più continuativo. Vediamo che cosa sta succedendo.

ANSA

Il governo Draghi ha messo in campo il bonus psicologo. Questo vuol dire che con un’apposita domanda sul sito dell’Inps si possono avere €600 per una serie di sedute di sostegno psicologico dallo psicologo.

I problemi del bonus psicologo e come diventa illimitato

Tuttavia i problemi su questo bonus non mancano.

Pixabay

Tutti hanno apprezzato l’idea di un bonus per la salute mentale e per il benessere della psiche. Tuttavia le associazioni a tutela dei consumatori hanno sottolineato come 600 euro rischiano di essere veramente troppo poche. Infatti con 600 euro le sedute che si possono pagare allo psicologo sono poche e quindi il rischio è quello di rimanere con la terapia a metà. Inoltre i fondi messi a disposizione per il bonus psicologo sono pochi e quindi in realtà ben pochi potranno effettivamente richiederlo. Ma ora grazie alla figura dello psicologo di base tutto questo può cambiare.

I nuovi bonus e lo psicologo di base

Infatti il budget messo a disposizione per il bonus psicologo è molto limitato e una volta che si sarà fatta la domanda sul sito dell’Inps allegando l’ISEE ben pochi potranno averlo. Infatti l’INPS farà una graduatoria in base all’isee e anche ai tempi di richiesta del bonus. Ma vediamo la novità dello psicologo di base e anche la novità del bonus psicologo regionale. Infatti tante regioni stanno mettendo in campo dei bonus psicologo regionale proprio per aiutare i loro cittadini che abbiano bisogno di un sostegno psicologico.

Come funziona lo psicologo di base

Questi bonus psicologo regionale spesso sono cumulabili con quello nazionale e questo significa che anche chi non sia riuscito a rientrare nella graduatoria per avere il bonus psicologo nazionale può beneficiare comunque di questo importante bonus. Ma uno degli aiuti sicuramente più forti è stato messo in campo dalla regione Campania. Infatti la regione Campania non ha creato un suo bonus psicologo ma ha proprio creato la figura dello psicologo di base. Lo psicologo di base si affianca al medico di base e al pediatra e può garantire un sostegno psicologico molto continuativo a chi ne abbia necessità.