4 milioni di Italiani non hanno una filiale bancaria di riferimento e arriva la nuova stangata

Banche e bancomat vengono continuamente chiusi e per gli italiani arrivano nuove stangate.

Le banche non hanno interesse a tenere aperte le filiali oppure gli sportelli bancomat. Infatti filiali e sportelli bancomat hanno un forte costo per gli istituti bancari che ultimamente vogliono tagliare i costi in ogni modo.

ALESSANDRO_DI_MARCO/ANSA

È stato stimato che addirittura quattro milioni di Italiani vivono in un comune nel quale non c’è neppure una banca. Quindi in realtà sono tantissimi gli italiani che non hanno una filiale bancaria oppure un bancomat a disposizione nel loro comune.

Una stangata su banca e bancomat

Questo rappresenta una tendenza che a molti non piace per niente.

Pixabay

Infatti le banche puntano a cancellare progressivamente sia le filiali fisiche che i bancomat. Il progetto è quello di chiudere sempre più filiali e sempre più Bancomat in modo tale da risparmiare sempre di più. Facendo progressivamente sparire il denaro contante e sostituendolo con i mezzi di pagamento digitali e tracciabili le banche potrebbero diventare tutte quante delle banche on-line. Quindi sostanzialmente il denaro contante progressivamente sparirebbe e per le banche sparirebbero anche tutti i costi punto in più. Per le banche ci sarebbe anche un notevole vantaggio perché ad ogni transazione la banca intascherebbe sempre la commissione.

Il denaro digitale: commissioni continue

Già oggi tanti Italiani pagano coi mezzi di pagamento digitali e tracciabili e fanno proprio questo. Quindi sostanzialmente chi oggi si paga coi sistemi di pagamento digitali e tracciabili non fa sopportare grandi costi alla propria banca ma la arricchisce con le commissioni pagate ad ogni singolo acquisto. Sicuramente questo è un vantaggio enorme per le banche ed è anche un vantaggio per il Fisco che può monitorare con grande attenzione tutti gli spostamenti di denaro.

Molti sono contrari

Tuttavia a molti questa svolta non piace. Eppure secondo gli esperti è questo il futuro del danaro. Certamente il denaro contante non sparirà di colpo però progressivamente quello che circola è sempre di meno e sempre nuove leggi vengono emanate per favorire il denaro digitale. Si tratta di un vero e proprio cambio epocale che però suscita anche delle perplessità.