Automobile: arrivano i tre nuovi bonus che fanno sorridere gli italiani (addio bollo!)

I bonus auto diventano addirittura tre e diventano decisamente più convenienti e più utili per gli italiani.

Infatti il bonus auto da €7500 per l’acquisto dell’auto elettrica oggi appare poco utile agli italiani.

Pixabay

Infatti effettivamente lo Stato eroga 7.500 euro per l’acquisto di un’auto elettrica e per la rottamazione di una vecchia auto inquinante ma questo bonus francamente interessa un numero molto limitato di cittadini.

I bonus sono convenienti

Innanzitutto la maggior parte degli italiani in questo periodo non ci pensa nemmeno ad acquistare una nuova auto.

Pixabay

Infatti le famiglie italiane sono sempre più in difficoltà e quindi non hanno assolutamente desiderio di comprare nuove autovetture. Questo è testimoniato anche dal crollo delle immatricolazioni. Inoltre le auto elettriche sono costose e sono ancora difficoltose da ricaricare quindi per gli italiani sicuramente questa non è una priorità. Ma oltre al bonus da 7500€ sull’acquisto di una nuova auto elettrica spunta un bonus da €3.500€, probabilmente più interessante e poi anche un aiuto sul bollo dell’auto che sicuramente è qualcosa di più concreto e che interessa davvero tutti.

Ecco quelli che interessano davvero la gente

Con questo bonus si andrà ad agevolare al 60% la procedura chiamata retrofit. Il retrofit non è altro che la sostituzione del motore inquinante della vecchia automobile con un moderno motore elettrico. Quindi la famiglia avrà a disposizione 3.500€ per sostituire il vecchio motore inquinante della sua automobile con un motore elettrico. L’idea di fondo del Governo è quella di far passare quindi le famiglie all’elettrico ma senza la necessità di fare acquistare una nuova automobile. Le spese saranno coperte al 60% fino al tetto massimo di 3500€. Ma sicuramente l’aiuto più utile per gli italiani è quello sul bollo auto.

Bollo auto

Infatti sul bollo auto si può avere un esonero del 100% oppure del 20%. L’esonero del 100%, lo avranno le auto elettriche, le auto d’epoca e le auto coperte da legge 104 cioè adibite al trasporto dei disabili. Invece il bonus da 20% di sconto lo possono avere praticamente tutti. Infatti praticamente tutte le regioni italiane è partito lo sconto del 20% sul bollo auto se si paga lo stesso bollo con domiciliazione sul conto corrente. Quindi chiunque paghi il bollo con domiciliazione sul conto corrente potrebbe beneficiare addirittura di un bel 20% di sconto e in più avere anche la sicurezza di non dimenticare questa tassa perché verrà pagata in modo automatico.