Un bonus molto particolare viene messo in campo da Poste Italiane e si tratta sicuramente di una offerta che farà molto piacere ai clienti.

Poste Italiane mette in campo una grande serie di servizi che si sono andati a arricchire nel tempo anche dal punto di vista tecnologico.

ANSA

Infatti oggi è proprio Poste Italiane a differenziare ed arricchire molto la propria offerta.

Il nuovo aiuto delle poste

Per esempio ultimamente sono tornati di gran moda i libretti postali ma soprattutto i buoni fruttiferi proprio a causa della fortissima inflazione.

Pixabay

Questo aiuto da €700 messo in campo da Poste Italiane è legato a un particolare prodotto delle Poste Italiane che è sempre molto gradito dagli utenti e che ha tanti clienti. Infatti questo aiuto da €700 è legato al libretto Smart. Il libretto Smart è l’evoluzione tecnologica del vecchio libretto postale. Dunque il libretto Smart è un libretto postale che però ha tutte le funzioni dell’home banking quindi il cliente del libretto postale Smart potrà fare tutte le normali operazioni relative al libretto postale proprio attraverso il suo sistema di Home Banking.

Come funziona questo aiuto

Quindi si tratta di un libretto moderno che è possibile utilizzare attraverso il computer o attraverso lo Smartphone. Ma il libretto postale Smart è piuttosto completo e quindi ha a disposizione anche una card con la quale fare normalmente i prelievi. Questo aiuto da 700 euro di Poste Italiane è focalizzato proprio sui prelievi fatti con la carta libretto Smart. Infatti tutti coloro i quali hanno la carta libretto Smart possono effettuare dei normali prelievi al bancomat. Tuttavia se chi fa un prelievo con la carta libretto Smart dovesse purtroppo subire un furto, Poste Italiane interviene risarcendo del furto subito.

Un aiuto davvero utile

Può sembrare qualcosa di sorprendente ma invece è proprio così. La carta libretto Smart offre una vera e propria copertura assicurativa nel caso dei furti che si sono subiti dopo aver fatto un prelievo con la stessa carta di credito. Tuttavia il furto deve essere avvenuto entro le 48 ore dal prelievo con la carta libretto Smart. Quindi Questo significa che se si è subito un furto con la carta libretto Poste Italiane interviene a risarcire della cifra rubata entro il massimo di 700€. Di questo aiuto possono beneficiare soltanto i pensionati che si fanno accreditare la pensione proprio su carta libretto smart.

Impostazioni privacy