Quelli attuali sono certamente tempi difficili per l’Italia. A tal proposito, ecco qual è la prima cosa che dovrà fare Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, se diventa premier.

L’Italia sta affrontando un periodo certamente difficile, ma la situazione è resa particolarmente complessa da uno spettro che sta per abbattersi sul Paese e che sarà la prima cosa che Giorgia Meloni, leader di Fratelli d’Italia, dovrà affrontare se diventa premier.

Lo spettro di cui stiamo parlando è quello dell’inflazione che secondo i dati forniti dal Codacons sta per abbattersi in maniera piuttosto dura sulle famiglie italiane.

Tempi difficili per l’Italia, la prima cosa che dovrà fare Giorgia Meloni

A partire dalla spesa alimentare passando per quella relativa al rifornimento del carburante ma anche per il mantenimento dei figli, il prossimo autunno si preannuncia essere particolarmente nefasto per le famiglie. L’aumento dei prezzi generalizzato, difatti, sarà particolarmente elevato non a caso, tra settembre e novembre, ciascun nucleo familiare spenderà 711 euro in più rispetto all’anno precedente, il 2021. A determinare l’inflazione galoppante è stata sicuramente quella che potremmo definire la tempesta perfetta caratterizzata dapprima dall’emergenza sanitaria generata dalla pandemia da covid, poi dalla crisi del gas e di conseguenza dal caos generalizzato generato dalle varie politiche mondiali.

In ogni caso, in riferimento al caos sui carburanti, Daniele Franco, Ministro dell’Economia, è intervenuto firmando il decreto ministeriale che di fatto proroga fino al 5 ottobre il taglio delle accise sui carburanti fissato al 30 centesimi. Dopo le elezioni del 25 settembre, dunque, resta da capire quali saranno gli interventi con cui il nuovo governo deciderà di intervenire per contrastare in maniera efficace il rialzo delle bollette. Giorgia Meloni è sicuramente tra i favoriti e di conseguenza nel caso in cui dovesse aggiudicarsi la vittoria il primo obiettivo da affrontare sarà quello relativo al contrasto all’inflazione. In caso contrario, difatti, questa finirà per abbattersi con conseguenze devastanti sull’economia delle famiglie come anche dell’intera Nazione. Quella attuale dunque non risulta essere sicuramente una situazione facile da affrontare ma proprio per questo, qualunque sia la forza politica che riuscirà a vincere le elezioni, sarà necessario agire in maniera più che mai concreta ed incisiva per riuscire ad aiutare le famiglie che si trovano in difficoltà economica.

Impostazioni privacy