Arrivano i bonus più preziosi per le famiglie con i figli a carico. Si tratta di bonus pensati proprio per la scuola ma anche per lo sport: vediamo come richiederli.

In questo periodo le famiglie italiane sono in forte difficoltà perché gli introiti sono sempre più bassi e più incerti ma contemporaneamente le bollette aumentano sempre di più e anche le spese al supermercato sono sempre più forti.

Pixabay

I rincari sono veramente tremendi e così le famiglie sono sempre alla ricerca di bonus per poter andare avanti.

Bonus pensati per la scuola

I bonus più ricercati dalle famiglie oggi sono proprio i bonus per la scuola perché l’assegno unico universale sicuramente non può bastare a dare un effettivo sostegno alle famiglie che hanno i figli a carico.

Pixabay

Infatti un tempo c’erano tanti bonus per le famiglie con i figli a carico ma oggi tutti questi bonus sono stati cancellati dall’assegno unico universale. Molte famiglie sono contente dell’arrivo dell’assegno unico universale perché percepiscono una cifra chiara ogni mese. Tuttavia tante altre famiglie rimpiangevano i numerosi bonus che c’erano prima. Ad ogni modo i bonus per la scuola sono sempre richiedibili. I bonus per la scuola sono erogati dalle regioni. Ogni regione eroga dei bonus per ammortizzare la spesa dei libri ma anche altre spese relative alla scuola.

Bonus molto diversi tra loro

In sostanza ogni regione stabilisce delle regole che poi pubblica in un apposito bando sul suo sito. Andando a leggere il bando sul sito della propria regione si scoprirà qual è il tetto ISEE entro cui la famiglia può beneficiare del bonus per la scuola e anche se ci sono altri requisiti. Sarà proprio utilizzando questi strumenti che si potrà effettivamente ridurre l’impatto della stangata del nuovo anno scolastico. I bonus sono molto diversi tra loro. Per esempio la regione Emilia Romagna con l’iniziativa denominata salta su eroga €300 per ogni ragazzo che va da scuola ma questi 300 euro sono erogati nella forma di un voucher per i mezzi pubblici, mentre invece la regione Lombardia arriva ad erogare fino a 2.000€.

Bonus per lo sport

Ma la regione Sardegna e la regione Toscana mettono in campo bonus particolarissimi proprio per aiutare le famiglie sulle spese dello sport. Infatti la Sardegna eroga 250€ per ogni figlio mentre la Toscana arriva a 400 euro.

Impostazioni privacy