Bonus genitori €400 cumulabile con assegno unico: lo richiedi subito per avere i soldi

Arriva un bonus da €400 pensato proprio per i genitori con i figli a carico e può essere un aiuto importante proprio in questo duro momento della vita delle famiglie.

Come anche voi lettori ci sottolineate con forza (e molto spesso anche con sofferenza) andare avanti per le famiglie sta diventando veramente troppo difficile.

ANSA

La macelleria sociale (così molti la definiscono) fatta in Italia in questi anni dal punto di vista delle tutele dei lavoratori ma anche dal punto di vista degli aiuti alle famiglie è ormai purtroppo evidente.

Nuovo aiuto indispensabile alle famiglie

Sono decenni che in Italia non si presta attenzione alla fragilità della famiglia e ai diritti del lavoratore e non si può certo dire che le attuali disastrose condizioni di tante famiglie italiane siano colpa in particolare di questo o di quel governo. Ma per le famiglie con i figli a carico arriva un aiuto di 400 euro che comunque sia può essere un sostegno ed è sicuramente da chiedere se se ne hanno i requisiti. Bisogna innanzitutto chiarire che in questo anno 2022 ha debuttato l’assegno unico universale.

Cumulabile sempre con assegno unico universale

L’assegno unico universale è stata sicuramente una svolta perché è una misura realmente universale e di conseguenza nessuna famiglia con i figli a carico può essere esclusa da questo aiuto per qualche cavillo ISEE oppure per qualche altro motivo. Tuttavia se è vero che l’assegno unico universale è un aiuto regolare per le famiglie è vero anche che eroga poco e quindi le famiglie cercano sempre nuovi bonus. Questo bonus da €400 di cui vi parliamo è un bonus che è possibile chiedere al momento della nascita del bambino ma anche per qualche mese dopo questo lieto evento.

400 euro per una spesa che può essere necessaria

Infatti questo bonus si può chiedere all’ASL e va ad aiutare proprio tutte quelle mamme che non riescano ad allattare al seno ai bambini.

Pixabay

Infatti l’allattamento al seno è assolutamente prezioso quando si ha un figlio. Tuttavia in tanti casi questo risulta impossibile. Proprio nei casi in cui l’allattamento al seno non sia possibile per la mamma entra in campo questo bonus che mette a disposizione proprio €400 per comprare il latte artificiale. Si tratta di un piccolo ma concreto aiuto che può sostenere i genitori che si trovino proprio in questa situazione.