I lavoratori fragili hanno diritto ad un Bonus Extra di 1000 euro: scopriamo insieme chi sono coloro che rientrano in questa categoria di persone e perchè a loro spetta di diritto.

Non tutti sono a conoscenza del fatto che esiste un bonus extra da 1000 euro rivolto ai lavoratori fragili. Non a caso si parla proprio di Bonus fragili che a conti fatti è rivolto espressamente alla categoria in questione.

Bonus extra

Nello specifico, si tratta di una misura rivolta ai lavoratori dipendenti che operano nel settore privato.

C’è un Bonus Extra di 1000 euro per i lavoratori fragili

Questi in particolare devono essere in possesso del certificato medico che attesta la sussistenza della malattia o comunque di uno stato di particolare fragilità. Il bonus fragili 2022 è destinato specificamente agli operai dell’industria, ai lavoratori dell’agricoltura, ai lavoratori marittimi. Nel dettaglio, la domanda può essere presentata all’INPS entro il 30 novembre 2022 per via telematica. Basta accedere alla piattaforma Inps e dunque fornire le proprie credenziali Spid, o in alternativa effettuare l’accesso con la Carta di Identità Elettronica o con la Carta Nazionale dei Servizi. Oltre a ciò è possibile contattare, da rete fissa, il numero verde 803 164 o lo 06 164164 da rete mobile. Nel primo caso, il servizio è totalmente gratuito, nel secondo invece è a pagamento. Infine, si può anche ricorrere ad uno dei tanti caf presenti sul territorio.

L’indennità in esame può arrivare fino a 1.000 euro e può essere ricevuta solamente una volta. Oltre a ciò, va detto che il bonus in esame è compatibile con altre indennità o prestazioni di disoccupazione o ad altro titolo percepite dal richiedente. In riferimento al concetto di fragilità mai come in questo periodo, le persone si sono ritrovate a dover affrontare una situazione finanziaria piuttosto precaria dapprima dovuta all’emergenza sanitaria e dopo al caro bollette. E’ proprio per questo che il Governo ha deciso di intervenire con misure mirate a sostenere coloro che devono affrontare condizioni di disabilità e per dipiù anche le ripercussioni che il covid ma anche il carovita stanno avendo sulla loro psiche. In poche parole, l’obiettivo è quello di contrastare gli effetti legati a queste due emergenze mediante l’impiego di misure particolarmente incisive ed efficaci.

Impostazioni privacy