I bonus scuola sono i bonus più richiesti attualmente dalle famiglie ma come Vedremo questi bonus stanno salendo molto di valore e possono arrivare ad offrire una mano veramente forte ai nuclei familiari.

Oggi per le famiglie con i figli a carico andare avanti è diventato veramente molto difficile.

ANSA

Infatti i costi del cibo così come i costi delle bollette si sono impennati in maniera spaventosa nell’ultimo periodo.

Evitare la stangata del caro scuola

Questo significa che per le famiglie far quadrare il bilancio di casa diventa sempre più difficile.

Pixabay

Ma è soprattutto la stangata della scuola a mettere in difficoltà tanti nuclei familiari. Infatti i costi per la scuola arrivano ad essere veramente forti e così tante famiglie di fronte alla stangata dei libri di testo e delle forniture scolastiche hanno seriamente difficoltà. Proprio per questo le regioni stanno mettendo in campo dei bonus scuola veramente importanti. Basti pensare che alcuni di questi bonus scuola arrivano ad erogare fino a 2.000 euro per ogni studente. Ma ci sono bonus che arrivano ad erogare addirittura 6.000€.

Bonus molto forti per le famiglie con i figli studenti

Vediamo di capire quali sono. Ogni regione eroga dei bonus scuola in modo assolutamente autonomo. Quindi ci sono regioni che erogano di più come ci sono regioni che erogano di meno. Alcune regioni però erogano cifre veramente importanti. Per esempio la regione Lombardia arriva ad erogare ben 2.000 euro per un ragazzo che studia alla scuola secondaria superiore e che abbia un isee basso. Ma non basta infatti è sempre la regione Lombardia a mettere in campo oltre 6.000€ per gli studenti che da altre parti d’Italia si trasferiscono in questa regione per l’università.

Sono davvero tanti anche per i mezzi pubblici degli studenti

Ma per esempio la regione Emilia Romagna eroga €300 per ogni studente non a titolo di bonus scuola ma titolo di bonus per i trasporti pubblici per andare a scuola. Quindi i bonus sono tanti e sono ricchi ed è importantissimo per le famiglie verificarli e richiederli anche perché la stangata sulla scuola quest’anno è veramente tremenda. Soprattutto le associazioni e tutela dei consumatori sottolineano come l’assurdità di far comprare libri nuovi ogni anno ai ragazzi continua nonostante le difficoltà evidenti di troppe famiglie.

Impostazioni privacy