Rivoluzione INPS: pensioni facili per tutti e riscatto laurea gratis, puoi andare in pensione subito

La situazione pensionistica italiana è molto complessa e in divenire.

Come sappiamo in Italia per andare in pensione bisogna aspettare i 67 anni e la maturazione di ben 20 anni di contributi.

ANSA

Tuttavia pappiamo anche bene che col mercato del lavoro disumano e predatorio che c’è nel nostro paese andare in pensione è molto difficile.

Novità forti sulle pensioni

Infatti tantissimi italiani vengono sistematicamente sfruttati con lavori in nero oppure sottopagati.

Pixabay

Chi si trova in questa situazione chiaramente non versa contributi e ben difficilmente può arrivare alla pensione. Tuttavia ci sono delle vie agevolate per andare in pensione. APE sociale oppure Opzione donna si sono rivelati degli esperimenti sicuramente vincenti ma con la fine di quest’anno alcune di queste vie privilegiate finiscono e il 2023 risulta un’incognita. Tuttavia il presidente dell’INPS Pasquale Tridico più volte è intervenuto per cercare una svolta più sociale e più inclusiva sul fronte delle pensioni.

Le posizioni di Tridico ora diventano più attuabili

il presidente Tridico varie volte ha posto sul piatto delle possibilità che sarebbero molto allettanti per i pensionati e anche molto sociali sociali. Fino ad oggi le proposte del presidente Tridico non hanno trovato sostanzialmente una sponda nel governo. Ma il nuovo governo di centrodestra secondo gli osservatori molto probabilmente sarà molto più aperto e disponibile alle proposte di Tridico. Per esempio recentemente il presidente INPS aveva proposto il riscatto della laurea gratis. Il riscatto della laurea gratis sarebbe una grandissima mano per tantissimi lavoratori che non riescono ad andare in pensione.

Cosa può cambiare

Molti ritengono che col prossimo governo di centrodestra questa innovazione si potrà fare senza troppi problemi. In sostanza le rivoluzioni sul tavolo sono innanzitutto quella dell’assegno della pensione minima portato a mille euro e poi quella dell’abolizione della legge Fornero. Dunque le proposte di Tridico potrebbero diventare il punto di incontro tra le promesse elettorali del centrodestra e le esigenze di bilancio. Dunque quelle quelle idee che fino ad oggi il presidente inps ha messo sul piatto per una pensione più amichevole per gli italiani potrebbero trovare finalmente una sponda nel nuovo governo. Anzi, c’è chi sostiene che i leader del centrodestra potrebbero ben allinearsi alle proposte tecniche di Tridico proprio per non essere accusati di fare riforme troppo costose.

Impostazioni privacy