Bonus per le partite IVA: finalmente arrivano i soldi e potrebbero essere anche di più

Le partite IVA ancora non hanno ricevuto il famoso bonus di €200.

Tuttavia a quanto pare c’è anche la possibilità di una doppia domanda per avere sia il bonus di 200 euro che quello di €150. Ma potrebbero arrivare soldi in più.

ANSA

Vediamo che cosa sta succedendo. Il bonus di €200 è stato già erogato ai dipendenti e ai pensionati ma le partite IVA ancora non hanno potuto avere questo bonus.

Novità per i bonus per le partite IVA

Tuttavia siccome il governo ha promesso anche il bonus da €150 si parla insistentemente della possibilità di un’unica domanda per richiedere tutte e due le cifre.

Pixabay

In realtà le cose non sono così semplici. Infatti il bonus da €200 può essere percepito da tutte le partite IVA che abbiano un reddito entro i 35.000€. Al contrario il bonus da €150 può essere percepito da tutte le partite IVA che abbiano un reddito entro i 20.000€. Dall’INPS fanno sapere che la maggior parte delle partite IVA ha un reddito entro i 20.000€. Quindi questo vuol dire che la maggior parte delle partite IVA può avere sia il bonus da €150 che il bonus da €200.

Domanda unica e più soldi

Proprio per questo si parla di una domanda unica per avere uno e l’altro. Teoricamente la data dell’inizio dell’invio delle domande potrebbe anche essere il 26 settembre. Di questa data si parla con insistenza ma ancora non c’è certezza. Quello che si sa per certo è che il governo potenziato il budget sul bonus proprio per poter permettere anche alle partite IVA di avere il bonus da €150. Quindi il bonus da €150 avrà sicuramente una platea più ridotta. Per poter richiedere questo bonus però ancora non ci sono grandissime certezze. Tuttavia attualmente le domande più pressanti sono proprio relative agli aiuti sociali per le famiglie con ISEE basso. Infatti sui bonus €200 e anche sul bonus 150 euro non sono mancate le polemiche.

Le novità sui due bonus e cosa può cambiare

Infatti molti stanno sostenendo che questi bonus vanno ad aiutare chi comunque un introito ce l’ha e dimenticano completamente di un introito non ce l’ha. Molte partite IVA si stanno chiedendo se possono ricevere il bonus 200 euro e quello €150 in qualche modalità potenziata ma qualche spiraglio c’è. Infatti non è escluso che il prossimo governo possa intervenire a potenziare questo genere di aiuti.