Bonus pellet: la stufa te la paga lo Stato e tu non paghi più la bolletta del gas

Come sappiamo le terribili bollette della luce del gas stanno mettendo letteralmente in ginocchio le famiglie italiane.

Le famiglie non riescono più a pagare queste fortissime bollette ed è in generale l’inflazione ad essere insostenibile per tanti nuclei familiari.

ANSA

In Italia molti cominciano a parlare di sciopero del pagamento delle bollette. Tuttavia bisogna sottolineare che non esiste nel nostro ordinamento una forma di protesta di questo genere.

Sciopero e stangata

Infatti se non si pagano le bollette della luce e del gas le utenze vengono staccate.

Pixabay

E’ più che comprensibile la rabbia degli italiani nei confronti di questi aumenti pur tuttavia parlare di sciopero delle utenze non ha senso. Ma gli italiani sono anche arrabbiati perché non si muove nulla sul fronte del reddito di base universale che viene richiesto ormai da tantissimi cittadini. Tuttavia un bonus messo in campo dallo stato che può essere molto utile per quanto riguarda la mazzata delle bollette è il bonus pellet. Come sappiamo il pellet è più economico del gas e di conseguenza passare a una stufa a pellet è una buona idea.

Bonus pellet

Però ci sono due precisazioni da fare. Innanzitutto anche il pellet è aumentato di prezzo e quindi la convenienza non è più così forte come in passato e in secondo luogo le stufe a pellet costano veramente tanto. Proprio per questo tante regioni italiane stanno mettendo in campo dei bonus pellet per permettere alle famiglie di acquistare le costose stufe a pellet in modo agevolato. Alcune regioni erogano uno sconto mentre altre arrivano a coprire in modo praticamente totale il costo della stufa a pellet. Ovviamente per richiedere questi bonus è necessario innanzitutto verificare se la propria regione ha fatto partire una di queste iniziative.

Come avere il bonus subito

Dopo aver verificato questo bisogna capire quali sono i paletti ISEE per poter beneficiare di questo aiuto. Anche perché alcune regioni oltre i paletti ISEE mettono anche dei paletti per quanto riguarda l’altitudine a cui è ubicato il comune di residenza. Infatti in alcune regioni bonus pellet sono erogati soltanto ai comuni più freddi. In sostanza con questi aiuti la spesa della stufa a pellet può essere effettivamente agevolata alle famiglie e questo è sicuramente un vantaggio da non sottovalutare. Ad ogni modo la tensione sociale per le bollette rimane altissima.