Bollette, state attenti a cosa accadrà dopo il 1 Ottobre e perchè

Cambierà il modo di calcolare le bollette. Accadrà da ottobre, ecco la sorprese che sorprende gli italiani. 

Bisogna fare sempre attenzione per quanto riguarda il pagamento delle bollette. Rispettare le scadenze e non pagare oltre, per evitare spiacevoli sorprese. Intanto arrivano degli aggiornamenti per quanto riguarda gli aumenti, previsti a partire dopo il 1° ottobre.

Bollette

A partire dal primo ottobre 2022, infatti, cambierà il modo in cui viene calcolato il prezzo del gas sulla bolletta nel contesto del mercato tutelato. L’introduzione è dovuta dall’atteso aggiornamento delle tariffe dell’Autorità per l’energia, per reti e l’ambiente. Con questa misura le bollette energetiche rischiano di essere stravolte dal mercato del gas.

Bollette, state attenti a cosa accadrà dopo il 1 Ottobre e perchè

Dal primo ottobre, con l’aggiornamento delle tariffe previste dall’Arera, potrebbero esserci delle spiacevoli sorprese per quanto riguarda le bollette di luce e gas. Rispetto ad oggi, infatti, secondo quanto riportato dall’Istituto ricerche Consumo-Ambiente-Formazione, potrebbero arrivare delle sostanziali novità con i prezzi in netto aumento rispetto al passato.

A chi toccheranno questi aumenti delle bollette a partire da ottobre? Per coloro, infatti, che non sono ancora passati al mercato libero a prezzo fisso. Draghi, infatti, ha bloccato gli aumenti fino a maggio 2023 per chi ha un contratto di forniture con le aziende del mercato libero, ai sensi del Decreto Aiuti.

Di solito il primo ottobre è il giorno in cui inizia l’anno termico ed è il punto di riferimento per i contratti tra gli operatori e i fornitori. Questa crisi energetica, nata a seguito dello scontro tra Russia e Ucraina, rischia di compromettere la situazione di migliaia di famiglie italiane che si trovano costretti a subire degli aumenti nelle loro fatture.

Una nuova batosta all’orizzonte per diverse migliaia di famiglie italiane che dovranno far fronte al caro bollette. Sono previsti degli aumenti notevoli per quanto riguarda le prossime bollette di luce e gas. Una situazione che rischia di compromettere la situazione finanziaria di molte famiglie.

Il prossimo Governo dovrà far fronte a questa situazione investendo in aiuti concreti alle famiglie in difficoltà che rischiano di non arrivare alla fine del mese a causa dell’aumento dell’inflazione, dei rialzi sui prodotti (anche di prima necessità) e sull’ennesimo aumento delle bollette di luce e gas.