70 euro per accendere un phon: il costo dei nuovi consumi mette paura

Ecco gli ultimi aggiornamenti riguardo l’aumento dei prezzi sulle prossime bollette della luce. Una situazione che rischia di mettere in difficoltà numerose famiglie italiane. Servirà un grande intervento da parte del prossimo Governo.

Continuano a crescere i costi per le famiglie italiane. Il caro bollette sta mettendo in ginocchio tutti. Ecco i nuovi aumenti dei consumi, adesso bisognerà modificare le abitudini e i propri stili di vita se si vorrà risparmiare sul costo della bolletta della luce.

Bollette luce aumenti

Le tariffe nei prossimi tre mesi cresceranno del 59 per cento, per quanto riguarda quella della maggior tutela. Una situazione che rischia di compromettere il budget familiare di molte persone. Ecco perché adesso in molti si chiedono come fare per risparmiare e ricevere una bolletta della luce più bassa. Assoutenti, in un’analisi per il Corriere della Sera, ha delineato i costi per l’utilizzo di apparecchi, come tv e decoder, ed elettrodomestici.

70 euro per accendere un phon: il costo dei nuovi consumi mette paura

Il quadro che emerge, su una famiglia tipo italiana di tre persone, è abbastanza inquietante considerando che i costi stanno raddoppiando nonostante l’intervento dello stato che ha tolto gli oneri generali di sistema che rappresenta un 20% in meno sul prezzo totale della bolletta.

Secondo lo studio effettuato, infatti, c’è un aumento nell’utilizzo del televisore. Da qui ai prossimi mesi, infatti, il costo passa da 56,4 euro a 125,4 euro. Stessa cosa anche per il phon che ha un consumo molto elevate e passa da 77,2 a 171,6 euro. Il costo del frigorifero, invece, cresce da 89,1 a 198; la lavastoviglie da 65,3 a 145,2; il computer da 28,2 a 62,7.

Una situazione davvero insostenibile con molte famiglie italiane che dovranno gestire anche questa crisi oltre all’inflazione, arrivata alle stelle. Ecco , dunque, cosa bisogna fare per limitare i costi e ricevere una bolletta della luce più bassa. 

Bollette luce aumenti

La cosa importante, per risparmiare sulla bolletta della luce, è quella di acquistare solo elettrodomestici ad alto risparmio energetico di classe A+++. Oltre a ciò è importante anche cambiare le proprie abitudini e modificare gli stili di vita, evitare di tenere per troppo tempo accesa la luce così come sostituire le lampadine con quelle a Led. Alcuni accorgimenti che possono aiutare a ricevere una bolletta meno salata.