GREGGIO futures-In rialzo su carenza globale energia, petrolio Usa a massimi a 7 anni

GREGGIO futures-In rialzo su carenza globale energia, petrolio Usa a massimi a 7 anni

I prezzi del petrolio sono in rialzo del 2% ed proseguono la tendenza in corso da diverse settimane mentre la crisi energetica che interessa le principali economie non sembra voler rallentare, con l’attività in ripresa e forniture limitate da parte dei principali produttori.

 

Alle 11,50 i futures sul Brent avanzano di 1,59 centesimi, circa il 2%, a 83,97 dollari al barile, dopo aver toccato nel corso della sessione i massimi dall’ottobre 2018.

I futures sul greggio Usa sono in rialzo di 1,91 dollari, o il 2,4%, a 81,27 dollari al barile, dopo aver raggiunto i massimi di fine 2014.

 

I prezzi sono in rialzo grazie all’aumento della popolazione vaccinata che permette l’uscita dai lockdown per il coronavirus e sostiene la ripresa dell’attività economica, con conseguenti guadagni del Brent per cinque settimane consecutive e sette per il petrolio Usa.

 

Anche i prezzi di carbone e gas sono in rialzo con la ripresa delle economie e ciò rende il petrolio più interessante come carburante per la generazione dell’energia, fenomeno che porta un aumento dei prezzi del greggio.

 

Le aziende petrolifere negli Stati Uniti approfittano del rialzo dei prezzi e la scorsa settimana hanno aggiunto cinque pozzi petroliferi e archiviato la quinta settimana di incrementi delle piattaforme di gas e petrolio.

 

 La scorsa settimana Opec e alleati, gruppo conosciuto come Opec+, hanno deciso di attenersi ai piani di un costante ma graduale incremento della produzione. (Reuters)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *