TELECOM ITALIA azioni – Altice Portogallo nel mirino di Blackstone e CVC

TELECOM ITALIA azioni – Altice Portogallo nel mirino di Blackstone e CVC

Secondo Bloomberg, Blackstone e CVC avrebbero manifestato interesse per gli asset di Altice Europe in Portogallo. Anche i fondi Apollo Global Management ed EQT e l’operatore di telecomunicazioni spagnolo Masmovil risultano tra bidder per l’asset che potrebbe essere valutato circa 7 mld.

 

 

Altice starebbe esplorando diverse opzioni per la sua attività in Portogallo, che includono i servizi di telefonia mobile e fissa di MEO, ma non è stata presa finora alcuna decisione definitiva sull’opportunità di uscire dal Paese.

 

L’indiscrezione conferma il forte appetito dei fondi infrastrutturali per gli asset di telecomunicazioni in Europa. Negli ultimi anni, Altice ha proceduto già ad una parziale monetizzazione degli asset infrastrutturali in Portogallo, cedendo le torri mobili a Cellnex e la rete in fibra a Morgan Stanley. L’eventuale completa dismissione delle attività in portogallo potrebbe portare significative risorse finanziarie al fondatore e proprietario di Altice, Patrick Drahi, per procedere all’acquisizione dell’operatore satellitare Eutelsat. Di recente, Eutelsat ha respinto un’offerta da Drahi che la valutava circa 2.8 mld e non è escluso che Drahi possa addolcire l’offerta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *