PharmaNutra azioni– Ottiene il brevetto per la Berberina Sucrosomiale

PharmaNutra azioni– Ottiene il brevetto per la Berberina Sucrosomiale

PharmaNutra, attraverso la controllata Alesco, ha ottenuto dall’ Ufficio Italiano Brevetti e Marchi la concessione del brevetto relativo ad un nuovo ingrediente funzionale, la Berberina Sucrosomiale (UltraBerb), valido fino al novembre 2039. Brevetto che si aggiunge ai 18 già detenuti.

Per la società del Gruppo PharmaNutra è un risultato particolarmente importante, perché si tratta della prima applicazione della Tecnologia Sucrosomiale al di fuori dell’ ambito dei minerali per cui è stata originariamente concepita.

Con la Berberina Sucrosomiale siamo riusciti per la prima volta ad applicare con successo il nostro know-how ai fitoestratti. Questo brevetto rappresenta un nuovo punto di partenza per la Tecnologia Sucrosomiale, perché l’ applicazione a questa nuova tipologia di elementi attivi ci consente di poter pensare, in prospettiva, a nuovi sviluppi scientifici e nuovi prodotti, dichiara il Presidente del Gruppo PharmaNutra Andrea Lacorte.

Avere ottenuto questo brevetto rappresenta un nuovo asset strategico da sviluppare e su cui investire , aggiunge Carlo Volpi, Presidente di Alesco  Oltre all’ ennesima conferma della straordinaria validità del nostro Reparto Scientifico diretto dal Dottor Germano Tarantino .

La berberina è alcaloide vegetale, estratto dalle piante del genere Berberis, con numerose proprietà sul metabolismo dei grassi e che svolge un’azione protettrice sul sistema cardiovascolare.

L’ applicazione della Tecnologia Sucrosomiale ne garantirà, come avviene con i minerali, una migliore tollerabilità e livelli di assorbimento, trovando applicazione in formulazioni dedicate al controllo del colesterolo e della glicemia.

La nostra analisi sulle azioni pharmaNutra

Il nuovo brevetto si aggiunge ai 18 brevetti già detenuti dalle aziende del Gruppo e rappresenta la prima applicazione della Tecnologia Sucrosomiale ad un fitoestratto. Per Alesco è un risultato particolarmente rilevante perché apre PharmaNutra a nuovi sviluppi scientifici e nuovi prodotti, grazie a questa nuova tipologia di elementi attivi.

 

Giudizio MOLTO INTERESSANTE sulle azioni PharmaNutra , target price a 80 euro.

Intorno alle ore 11 prezzo 66,30 EUR ( -0,30%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *