Messi pagato dal psg in criptovaluta(token)

Messi pagato dal psg in criptovaluta(token)

Il contratto del 6 volte vincitore del pallone d’oro  Lionel Messi, con il Paris St Germain prevede che il pagamento venga effettuato anche con una parte  in ‘fan token‘ del club, facendolo diventare fra i primi calciatori al mondo ad essere pagato in criptovalute.

Il capitano della nazionale Argentina, dopo mesi di trattativa per provare a rinnovare il contratto con la squadra blaugrana, ha lasciato il Barcellona dopo 21 anni e ha firmato martedì un contratto di due anni con il Paris St Germain, con un’opzione di rinnovo per un terzo anno.
Il Psg ha fatto sapere che i token faranno parte del “pacchetto di benvenuto” del calciatore per un totale, secondo i media, di 30 milioni di euro. Il club non ha fatto sapere la percentuale di token presenti nel pacchetto, ma ha detto che si tratta di un importo importante.

I fan token sono un tipo di criptovaluta che permette ai titolari di votare su questioni secondarie che riguardano la società. Tra i club che hanno usato i token quest’anno figurano il Manchester City, vincitore della Premier League, e il Milan 7 volte vincitore della champions league.
Il Barcellona è stato il primo ad usare il token l’anno scorso.
I token vengono visti sempre più spesso dalle squadre come una nuova fonte di reddito e secondo Socios.com, che fornisce le criptovalute alle squadre di calcio, hanno generato quasi 200 milioni di dollari per le società che ne hanno fatto uso nel 2021, con il Psg che prevede  ricavi dall’affare Messi, infatti ha dichiarato che c’è stato un alto volume di scambi per i fan token da quando è iniziata a trapelare la notizia che Messi era vicino dall’ingaggio con il club parigino.
Secondo il PSG i volumi hanno superato 1,2 miliardi di dollari nei giorni precedenti l’arrivo del campione argentino.

la nostra idea dei token

Come bitcoin e altre valute digitali, i fan token possono essere quotate in borsa. La cosa che li accomuna alle altre criptovalute è una tendenza a forti oscillazioni dei prezzi, noi d’ investiresulweb consigliamo di non comprare tali strumenti se non si è disponibili ad avere una grande propensione al rischio.Noi siamo consapevoli che molte figure di spicco nel mondo degli affari e dello spettacolo hanno  sostenuto le criptovalute, come il Ceo di Tesla Elon Musk, il fondatore di Twitter Jack Dorsey e il rapper Jay-Z, però tutti questi personaggi hanno molto denaro da investire, quindi sono soggetti consapevoli del rischio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *