Maire Tecnimont azioni: accordo con Rosneft per implementare progetto raffineria Russia

Maire Tecnimont azioni: accordo con Rosneft per implementare progetto raffineria Russia

Maire Tecnimont annuncia di aver concluso un protocollo d’intesa con la russa Rosneft per implementare un progetto relativo alla “Costruzione di un complesso di Hydrocarbon Vgo” presso l’impianto di produzione di Ryazan Refining Company (Rorc), circa 200 km a sud-est di Mosca.

 

Il protocollo, dice una nota, è stato sottoscritto in occasione del XIV Forum Euro-Asiatico di Verona, Italia.

 

Vgo è l’acronimo di “Vacuum Gas Oil” (gasolio sottovuoto) che viene prodotto dalle unità di distillazione sottovuoto presenti in una raffineria.

 

Rorc, controllata di Rosneft, è tra le quattro maggiori raffinerie russe per volume di raffinazione e produzione.

 

L’impianto di hydrocracking Vgo permetterà a Rorc di aumentare i margini di raffinazione convertendo i derivanti pesanti in prodotti petroliferi leggeri commerciabili di Classe 5 (quali benzina, cherosene, diesel).

 

Rosneft, ricorda la nota, ha già investito circa 13 miliardi di dollari per accrescere la produzione di benzina di Classe 5 e soddisfare le esigenze del mercato interno.

 

Pierroberto Folgiero, AD Maire Tecnimont, ha spiegato che l’iniziativa punta a “sprigionare maggiore valore aggiunto dalla trasformazione delle risorse naturali e al contempo assicurare i massimi standard ambientali”.

Le azioni Maire Tecnimont sono in ribasso a piazza affari come tutto il comparto petrolifero, quotano a 3,65 EUR (-2,3%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *