Pierrel azioni +10%: esce dalla grey list di Consob

Pierrel azioni +10%: esce dalla grey list di Consob

La Commissione Nazionale per le Società e la Borsa ha disposto la revoca dell’obbligo di Pierrel di comunicare al mercato, in occasione della pubblicazione delle relazioni finanziarie annuali e semestrali e dei resoconti intermedi di gestione, talune informazioni integrative relative alla Società e al Gruppo Pierrel. Questo provvedimento, che determina l’uscita della Società dalla “grey list“, spiega una nota, segue quello del 23 maggio 2019 con la quale la Commissione, nel revocare gli obblighi di comunicazione mensile disposti in capo alla Società dal luglio 2012, aveva disposto l’assoggettamento della Società alla pubblicazione di talune informazioni relative, tra l’altro, alla posizione finanziaria netta della Società e del Gruppo Pierrel, alle posizioni debitorie scadute della Società e del Gruppo Pierrel e ai rapporti intrattenuti con le parti correlate della Società e del Gruppo Pierrel. “Il provvedimento disposto dalla Consob – commenta Fulvio Citaredo a.d. del Gruppo Pierrel – rappresenta un’ulteriore conferma dell’ormai consolidato risanamento della Società e del Gruppo Pierrel che, ad oggi, presentano una situazione economico e patrimoniale completamente diversa rispetto a quella che aveva determinato l’inserimento della Società nella “black list” nell”ormai lontano 2012. Il fatto che anche la Consob abbia certificato questo importante cambiamento fornisce ulteriore entusiasmo e commitment al management del Gruppo Pierrel e all’azienda tutta nel proseguire nel programma di crescita e consolidamento aziendale.

Le azioni pierrel sono in rialzo questa mattina a piazza affari a 0,231 (+10%)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *