FUTURE WALLSTREET INVARIATI, TESLA -5% NEL PREBORSA

FUTURE WALLSTREET INVARIATI, TESLA -5% NEL PREBORSA

I future di Wall Street sono poco mossi prima dell’apertura. I tre indici ripartiranno dai livelli record di venerdì. Indice S&P500 -0,1%, Nasdaq -0,1%.

 

 

Non sono in agenda dati macroeconomici di rilievo.

 

 

Il Congresso degli Stati Uniti ha approvato il piano per le “infrastrutture fisiche” da 1,2 trilioni di dollari, ma ha rimandato ancora quello per le “infrastrutture umane” da quasi 2 trilioni, che punta a riformare la società Usa.

 

 

Nel preborsa di Wall Street, le azioni Tesla sono in calo del 5% per effetto del sondaggio sulle quote detenute da Elon Musk organizzato da Twitter sulla sua piattaforma: il 58% degli oltre milioni di utenti che hanno partecipato, ha risposto sì alla domanda principale: Musk deve vendere un decimo delle sue azioni? Il fondatore ha twittato, “ero pronto ad accettare tutti i risultati”.

 

 

Le borse europee proseguono all’insegna dell’incertezza, indice Eurostoxx -0,1%. FtseMib -0,1%. Il debito Target2 di ottobre dell’Italia segna un incremento di circa 5,5 miliardi di euro, portandosi al massimo da quattro mesi.

 

 

Tra i settori, rimbalzano i Petroliferi, che avevano chiuso in perdita del 2% la scorsa settimana.

 

 

Azioni Henkel -5% a Francoforte, la società ha abbassato le previsioni di utile per il 2021 a causa della fiammata dei prezzi delle materie prime e del trasporti e per l’impatto delle oscillazioni valutarie.

 

 

Bae Systems , società britannica del settore Difesa, ha confermato la guidance di crescita degli utili 2021 in un intervallo compreso tra il 3% e il 5% e ha confermato che la domanda per i suoi prodotti e servizi è rimasta elevata nei mesi scorsi. Bae ha anche affermato di essere stata in grado di superare le pressioni sulla catena di approvvigionamento che interessano molti altri produttori a livello globale. Bae costruisce navi da guerra, sottomarini e jet da combattimento. Il gruppo ha affermato di essere “ben posizionato per beneficiare della crescente spesa per la difesa, in particolare nell’Asia del Pacifico, attraverso la sua attività in Australia.

 

 

Treasury Note a dieci anni a 1,46%, sui minimi dell’ultimo mese e mezzo. Lo spread tra il rendimento del Treasury a trent’anni e quello a cinque anni, il rapporto che indica l’inclinazione della curva dei tassi, è intorno a ottanta punti base, circa la metà dei livelli raggiunti nella prima parte dell’anno, quando l’inflazione ha iniziato a mostrarsi in modo chiaro. Mercoledì viene pubblicato il dato sui prezzi al consumo sia in Cina che negli Stati Uniti.

 

 

BTP decennale 0,88%, nelle ultime cinque sedute ha messo a segno un guadagno del 2,80%.

 

 

BTP FUTURA – Si apre il collocamento della quarta edizione del Btp Futura, strumento introdotto l’anno scorso dal ministero dell’Economia per far fronte all’emergenza economica. Si tratta di un titolo a scadenza 12 anni, destinato unicamente alla clientela retail. Comunicate venerdì le cedole minime garantite: 0,75% fino al quarto anno, 1,25% fino all’ottavo e 1,70% fino al dodicesimo.

 

 

 

L’euro dollaro è poco mosso a 1,156, in prossimità dei minimi degli ultimi sedici mesi. Oggi pomeriggio il capo economista della BCE, Philip Lane, interviene ad un evento dedicato al mercato delle valute.

 

Petrolio WTI in rialzo dell’1% a 82,5 dollari il barile, dal +3% di venerdì.

 

Titoli Piazza Affari

 

 

Azioni Tenaris +2%, JPMorgan ha promosso il rating da Neutral a Overweight.

 

 

Si mettono in luce i titoli delle società che gestiscono denaro. Azioni Banca Generali +1,6%, azioni FinecoBank , hanno toccato in avvio di seduta i nuovi massimi storici. Intesa Sanpaolo , Fideuram Private Banking ha archiviato i primi nove mesi del 2021 con masse amministrate in crescita e ai livelli più alti della storia: +9% a 330,9 miliardi di euro.

 

 

Azioni Buzzi +2%. Al Congresso degli Stati Uniti, la Camera ha approvato un programma di aumento della spesa in infrastrutture da mille miliardi di dollari.

 

Azioni Leonardo +1,5%. Secondo indiscrezioni, il governo indiano avrebbe deciso di togliere dalla lista nera la società, a breve la marina militare potrebbe procedere con l’acquisto di una partita di siluri.

 

 

Azioni Tim -2%. HSBC taglia il giudizio da Hold a Reduce, target price a 0,28 euro.

 

 

Azioni Bper Banca +1%. ha presentato venerdì sera i dati del trimestre. Utile netto pari a 84 milioni di euro, circa quindici milioni sopra il consensus grazie al buon andamento delle commissioni e delle attività nel bancassurance.

 

Azioni Eni +0,5%. L’Algeria è un partner strategico per l’Italia e Roma intende consolidare questo rapporto strategico. Lo ha detto il Presidente Sergio Mattarella in una visita in Algeria. Eni ha una serie di asset nel paese nonche’ contratti strategici a lungo termine per il gas.

 

Azioni Webuild . La Corte Suprema di Cassazione ha respinto i quattro ricorsi straordinari proposti nel 2020 da alcuni obbligazionisti Astaldi contro il provvedimento di omologa del relativo concordato, apponendo il tassello finale al complesso procedimento nell’ambito del quale Webuild ha rilevato Astaldi.

 

 

Azioni Geox +10%, azioni Eles -5%

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *