Tod’s azioni: in 9 mesi fatturato a 622,6 mln (+37,6% a/a)

Tod’s azioni: in 9 mesi fatturato a 622,6 mln (+37,6% a/a)

Nei primi nove mesi del 2021, il fatturato consolidato del Gruppo Tod’s ammonta a 622,6 milioni di euro, in crescita del 37,6% rispetto allo stesso periodo del 20201. Questo implica un valore di ricavi pari a 224,3 milioni nel solo terzo trimestre del 2021, in crescita del 14,6% rispetto al terzo trimestre 2020 e superiore anche al terzo trimestre 2019. Il canale retail ha totalizzato ricavi pari a 155,7 milioni di euro nel trimestre, con un incremento del 5,8% rispetto al terzo trimestre 2019; a cambi costanti la crescita salirebbe al 6,4%. Negativo l’impatto delle valute, visibile in particolare sui marchi Tod’s e Roger Vivier, che hanno una maggiore presenza all’estero; a cambi costanti, utilizzando cioè gli stessi cambi medi dei primi nove mesi del 2020, comprensivi degli effetti delle coperture, i ricavi sono pari a 628,2 milioni, in crescita del 38,8% rispetto allo stesso periodo del 2020. La pandemia – spiega una nota – ha condizionato i risultati di vendita in tutte le aree geografiche, le categorie di prodotto e su entrambi i canali di vendita. L’andamento dei ricavi di ogni marchio riflette la sua composizione geografica e la sua struttura di distribuzione. Il marchio Roger Vivier è stato quello che ha registrato il migliore risultato nel periodo, mentre Hogan e Fay sono stati i marchi più influenzati dalla loro maggiore esposizione ai mercati italiano ed europeo e al canale wholesale. “Siamo molto soddisfatti per i risultati del marchio Tod’s, che sta ricevendo riscontri molto positivi sulle collezioni autunnali, in tutte le categorie di prodotto, sin dal loro arrivo nei negozi”, spiega una nota. Nel terzo trimestre dell’anno, i ricavi della pelletteria e degli accessori sono cresciuti a doppia cifra rispetto al valore del terzo trimestre 2019.

Della Valle, ricavi 3* trim. confermano trend di miglioramento

“I ricavi del terzo trimestre hanno confermato il trend di miglioramento che abbiamo iniziato a registrare da qualche tempo. Siamo particolarmente soddisfatti nel constatare che, nel trimestre, i ricavi retail abbiano superato i valori del 2019 e che il mese di ottobre stia confermando questa accelerazione dei risultati di vendita”. Lo ha affermato Diego Della Valle, presidente e a.d. del gruppo, in una nota commentando i risultati finanziari. “Tutti i marchi stanno progredendo bene e sono molto apprezzati dai nostri clienti in tutte le regions a livello mondiale. Le collezioni attualmente nei negozi catturano l’attenzione dei consumatori per la loro qualità, per la loro modernità e per l’inconfondibile Italian Lifestyle. Il mercato cinese cresce e continua a darci eccellenti risultati e, grazie alla clientela locale nei singoli Paesi, stiamo riscontrando un buon successo anche in tutto il resto del mondo. Molto importante la crescita del canale e-commerce, che sta dando eccellenti risultati, grazie agli investimenti fatti. I nostri siti produttivi sono ben organizzati per poter rispondere alla domanda crescente dei prodotti, garantendo il massimo della qualità possibile. La nostra focalizzazione ora è nello strutturarci sempre meglio e sempre di più per quanto riguarda la strategia di comunicazione e nell’adottare tutte le azioni necessarie a garantire l’alto posizionamento dei marchi. L’ottimo trend di crescita delle vendite retail, superiori anche a quelle del 2019, ci fa ben sperare che l’incremento dei volumi di vendita, insieme all’attenta gestione dei costi di struttura, ci permetterà di migliorare anche la redditività del gruppo”.

Confermiamo la raccomandazione neutrale prezzo obiettivo 45 EUR sulle azioni Tod’s.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *