Pierrel azioni in rialzo: Via libera alla commercializzazione di Orabloc in Bosnia-Herzegovina

Pierrel azioni in rialzo: Via libera alla commercializzazione di Orabloc in Bosnia-Herzegovina

Pierrel , un provider globale di servizi per l’industria farmaceutica quotato nel segmento MTA di Borsa Italiana, tra i principali produttori europei di anestetici locali e dentali e attiva nello sviluppo, registrazione e commercializzazione di innovativi dispositivi medici per il settore dell’oral care.

 

 

La controllata Pierrel Pharma ha ottenuto l’autorizzazione alla commercializzazione in Bosnia-Herzegovina per l’anestetico dentale di punta by Pierrel a base di Articaina, Orabloc.

 

 

Il Gruppo ha una consolidata posizione commerciale negli USA, Italia, Europa, Balcani, Russia, paesi CIS, oltre che in Albania, Sudan, Taiwan ed Indonesia.

 

 

Inoltre, Pierrel attualmente commercializza oltre 32 referenze prodotto in 25 diversi Paesi ed ha in corso oltre 30 nuove registrazioni del proprio anestetico Orabloc.

 

Pierrel – L’utile netto balza del 79% nei 9M21, conferma target 2021

Nel periodo gennaio – settembre 2021 il gruppo Pierrel ha riportato ricavi pari a 15,8 milioni, in progresso del 23,6% su base annua.

L’Ebitda è balzato dell’85,2% a 3,2 milioni mentre l’Ebit è cresciuto a 2,1 milioni (0,9 milioni al 30 settembre 2020), con i relativi margini saliti del 6,8% e del 6,4%, spesati ammortamenti e svalutazioni aumentati del 30,8%.

Gli oneri finanziari netti sono stati pari a 0,5 milioni (0,1 milioni al 30 settembre 2020).

Tale voce include anche oneri da adeguamento valutario pari a circa 0,3 milioni riferiti al debito (espresso in dollari nordamericani) maturato nei confronti del cliente americano Dentsply International e ancora outstanding al 30 settembre 2021 per un controvalore pari, a titolo di interessi e sorte capitale, a circa 5,7 milioni.

Il periodo si è chiuso con utile netto in crescita del 79,3% a 1,4 milioni.

Sul fronte patrimoniale l’indebitamento finanziario netto cifra in 11,7 milioni, in aumento di 3,9 milioni rispetto a fine 2020, scontando l’assorbimento di cassa a supporto del consistente piano di investimenti straordinari già approvato.

Sulla base dei risultati al 30 settembre 2021, dell’ outlook dei prossimi mesi, degli ordini ricevuti e da evadere entro la fine dell’ anno, il CdA ha confermato i principali obiettivi economico-finanziari del Gruppo per l’ anno 2021, come da ultimo rivisti nella riunione del 16 aprile 2021 e che prevedono ricavi lordi per 24 milioni e un EBITDA positivo per 4,9 milioni.

Recentemente la notizia dell’uscita “Grey List” di Consob

Pierrel (PRL.MI) , un provider globale di servizi per l’industria farmaceutica quotato nel segmento MTA di Borsa Italiana, tra i principali produttori europei di anestetici locali e dentali e attiva nello sviluppo, registrazione e commercializzazione di innovativi dispositivi medici per il settore dell’oral care.

 

 

Pierrel comunica che la Consob ha disposto la revoca dell’obbligo della società, di comunicare al mercato, in occasione della pubblicazione delle relazioni finanziarie annuali e semestrali e dei resoconti intermedi di gestione, alcune informazioni integrative.

Questo provvedimento determina l’uscita della società dalla c.d. “Grey List

 

 

“ll provvedimento disposto dalla Consob – commenta Fulvio Citaredo A.D. del Gruppo Pierrel – rappresenta un’ulteriore conferma dell’ormai consolidato risanamento della Società e del Gruppo Pierrel che, ad oggi, presentano una situazione economico e patrimoniale completamente diversa rispetto a quella che aveva determinato l’inserimento della Società nella c.d. “black list” nell’ormai lontano 2012. Il fatto che anche la Consob abbia certificato questo importante cambiamento fornisce ulteriore entusiasmo e commitment al management del Gruppo Pierrel e all’azienda tutta nel proseguire nel programma di crescita e consolidamento aziendale.”

 

Profilo societario

Pierrel SpA è una società con sede in Italia impegnata nel settore farmaceutico. L’azienda è specializzata nella ricerca farmaceutica, nello sviluppo e nella produzione di medicinali. Opera attraverso tre segmenti. Il segmento Contract Manufacturing copre la ricerca e lo sviluppo di vari tipi di farmaci, come fiale, flaconi, fiale, gocce, spray, compresse e gel. Produce i farmaci nello stabilimento produttivo di Capua, costituito da magazzini, laboratori chimici e microbiologici, uffici ed edifici di servizio. Il segmento Pharma è attivo nello sviluppo, registrazione e licenza di nuovi farmaci e dispositivi medici. Il segmento dell’organizzazione di ricerca e sviluppo a contratto guidato dalla tecnologia fornisce, tra gli altri, la ricerca di farmaci esistenti per il trattamento delle malattie rare.

 

Ultimo prezzo azioni pierrel

0,23

+3,60%(+0,008)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *