TRIBOO azioni: Ricavi e marginalità crescono a doppia cifra

TRIBOO azioni: Ricavi e marginalità crescono a doppia cifra

Triboo è un gruppo che fornisce servizi di assistenza per lo sviluppo e la gestione delle attività digitali.

 

 

Il Consiglio di Amministrazione ha approvato alcuni dati finanziari al 30 settembre 2021, non sottoposti a revisione.

 

 

I ricavi consolidati sono pari a 67,1 milioni di euro, in crescita del 28% rispetto ai 52,4 milioni di euro registrati al 30 settembre 2020.

 

 

La divisione T-Commerce registra ricavi pari a 40,9 milioni di euro, con un EBITDA pari a 6,3 milioni di euro.

 

 

TMediahouse chiude il periodo con ricavi pari a 9,2 milioni di euro e con una marginalità pari a 570 migliaia di euro.

 

 

T-Agency registra ricavi per 18 milioni di euro ed un EBITDA pari a 1,1 milioni di euro.

 

 

L’EBITDA consolidato è in crescita del 21% (8,0 milioni di euro rispetto a 6,6 milioni di euro al 30 settembre 2020).

 

 

La posizione finanziaria netta di Gruppo è negativa per 10,8 milioni di euro, sostanzialmente invariata rispetto ai 10,7 milioni di euro al 30 giugno 2020. L’indebitamento netto fa essenzialmente riferimento ai debiti finanziari per affitti e leasing, contabilizzati secondo il principio IFRS 16, per 8,9 milioni di euro, ed ai debiti per opzioni put / earn out per 1,4 milioni di euro.

 

 

“Triboo sta proseguendo nel proprio percorso di crescita delineato dal Piano Industriale 2020-2022 ed i risultati dei primi nove mesi dell’anno confermano questo trend, nonostante il protrarsi degli effetti legati alla pandemia Covid-19. Siamo molto soddisfatti dei risultati consuntivati, che indicano chiaramente una crescita del Gruppo non soltanto rispetto al 30 settembre 2020, ma anche rispetto ai primi nove mesi – ante pandemia – del 2019”, commenta Giulio Corno, Amministratore Delegato di Triboo S.p.A.

 

Si ricorda che le attività di Triboo sono distribuite fra quattro divisioni.

 

 

– T-Commerce svolge attività di provider di soluzioni finalizzate al commercio elettronico di prodotti di partner terzi in più di 150 paesi nel mondo tramite la gestione dei siti on line dallo sviluppo, alla fatturazione, al customer care. La Divisione T-Commerce ha un portafoglio crescente di partner, che affidano al gruppo lo sviluppo della loro strategia e-commerce.

 

 

– T-Agency offre servizi di Agenzia e Marketing, volti a pianificare la comunicazione su brand e prodotti. I servizi comprendono: digital performance marketing, consulenza per le attività di commercio e la promozione dei prodotti su internet, web agency e direct marketing.

 

 

– T-Mediahouse è attiva nei settori dell’editoria e della vendita di pubblicità on-line e progetti di comunicazione integrata. La Divisione include prodotti editoriali proprietari e attività sui siti del Gruppo ed in concessione. La divisione si avvale di prodotti editoriali proprietari come, per citarne alcuni, leonardo.it, borse.it, finanzaonline.com, studentville, blogo.it

 

 

– T-Lab è l’ASA costituita per il lancio delle nuove iniziative.

 

Le azioni TRIBOO sono invariate nel pre market di piazza affari a 1,54 EUR.

 

La nostra raccomandazione è buy prima resistenza a quota 2 euro, superata tale il prezzo potrebbe  ritornare sui prezzi di collocamento a 4,5 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *