Future di WallStreet poco variati,  Xiaomi si mette contro Tesla

Future di WallStreet poco variati, Xiaomi si mette contro Tesla

l future dell’indice Nasdaq  è in calo dello 0,2%, dow jones in ribasso dello 0,1% ,il future dell‘S&P500 anch’esso in calo dello 0,1%

 

Alle 14.30 viene pubblicato il dato sulle nuove richieste di sussidio di disoccupazione.

 

Movimenti del preborsa

 

SalesForce  +2%. Ieri sera a mercato chiuso la società dei software per la gestione delle vendite ha aumentato le previsioni sui ricavi dell’esercizio in corso ad almeno 26,2 miliardi di dollari, da, fino ad un massimo di 26 miliardi.

 

Tesla  -0,2%. La cinese Xiaomi ha detto stanotte di aver concluso l’acquisto di Deepmotion, una startup californiana attiva nella realtà virtuale e nell’animazione in 3D. L’obiettivo dell’operazione da 78 milioni di dollari è quello di portarsi in casa competenze e tecnologia da impiegare nella realizzazione di un’automobile a guida autonoma, maxi progetto da 10 miliardi di dollari  in dieci anni al quale tiene moltissimo l’amministratore delegato e co fondatore Lei Jun. Xiaomi ha di recente superato Apple come secondo produttore di telefonini, ma il vertice aziendale, a partire dal ceo, vogliono andare velocemente oltre la telefonia, un piano dispendioso che probabilmente deprimerà la redditività nel medio periodo. In più, c’è la grande sfida della concorrenza, soprattutto quella domestica rappresentata da NIO e XPENG.

 

GAP e Peloton  oggi presentano i conti del trimestre.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *