Stellantis azioni: estende stop produzione in diversi impianti europei per carenza chip

Stellantis azioni: estende stop produzione in diversi impianti europei per carenza chip

Stellantis ha esteso questa settimana lo stop alla produzione a quasi tutti i stabilimenti del gruppo in Europa, a causa della carenza di microchip.

 

Lo ha comunicato oggi un manager di Stellantis.

 

I produttori di auto, che dipendono sempre di più dalle parti  elettroniche, devono far fronte anche alla competizione dell’industria dell’elettronica di consumo per quel che riguarda la consegna di chip, la cui produzione ha avuto molti problemi durante la pandemia.

 

Gli impianti francesi di Rennes e di Sochaux, in Francia, e la fabbrica di Eisenach in Germania, che producono piccoli veicoli commerciali, hanno subito diverse interruzioni della produzione la scorsa settimana.

 

Questa settimana la produzione continuerà ad essere sospesa a Rennes, e sarà sospesa nell’impianto italiano di SevelSud, come già comunicato, ha spiegato la portavoce.

 

Una delle linee produttive dell’impianto di Sochaux non ha ripreso a funzionare nemmeno oggi, mentre ad Eisenbach la produzione rimarrà ferma oggi e domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *