Stellantis news azioni – Immatricolazioni nel terzo quadrimestre in forte calo

Stellantis news azioni – Immatricolazioni nel terzo quadrimestre in forte calo

Nel terzo quadrimestre 2021 le immatricolazioni in Usa (che rappresenta la stragrande maggioranza dei volumi del nord America e il ~31% dei volumi di gruppo nel FY20) sono calate del 19% YoY a 411k unità (+3% YTD a 1.366mn), anche se meglio sia di Ford (-27%) che GM (-33%). Rispetto al 3Q19 i volumi restano del 27% inferiori,

La SAAR ha toccato il minimo dell`anno a 12.18mn (-25% YoY) nettamente inferiore alla media fino ad agosto che era superiore a 16mn, per il noto shortage di chip.

 

I due brand più positivi che rappresentano oltre l`80% di volumi hanno comunque sovraperformato:

Jeep -11% YoY a 197k unità (-20% vs 2019) grazie al Grand Cherokee cresciuto del 45% YoY includendo le prime vendite della versione elettrica 4xe trainato dalle vendite retail (+47%)

RAM -17% YoY a 145k unità (-19% vs 2019) col contributo del ProMaster Van cresciuto del 26% YoY.

Le vendite retail sono state l`85% dei volumi; il peso delle flotte è salito al 15%, pari a circa la media del 1H21 (12% nel 2Q e 19% nel 1Q21).

 

In Italia a settembre il mercato auto è calato molto(~9% di volumi di Stellantis) -33% YoY a 105k unità (+21% YTD a 1.166mn) il 26% inferiore al 2019. Stellantis ha sottoperformato con -41.5% YoY a 33k unità (+20% YTD) con il solo brand Jeep capace di fare leggermente meglio del mercato (-30% YoY).

L’effetto positivo di mix di prodotto e prezzi (per i bassi livelli di magazzino causati dallo shortage di chip per l`intero settore) possano in buona parte compensare il calo dei volumi e le inefficienze dovute ai continui stop&go produttivi (in maniera simile a quanto già anticipato da BMW la scorsa settitmana), permettendo di avvicinare la guidance FY21 di adj. EBIT nella parte bassa del range (15-16bn).

analisi sul  prezzo delle azioni

 

Noi d’ investiresulweb.it pensiamo che il problema della produzione dei chip possa continuare per tutto il 2022, creando ritardi nelle consegne delle auto per tutto il settore. stellantis raccomandazione neutral prezzo  15 euro ad azione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *