CIRCLE +4% La Cina digitalizza i trasporti e riduce la CO2

CIRCLE +4% La Cina digitalizza i trasporti e riduce la CO2

Circle è una PMI innovativa che opera nella digitalizzazione del settore industriale portuale, della logistica intermodale e della dematerializzazione delle procedure operative e doganali. Il titolo è in rialzo del +4%.

 

Manbang, la più importante piattaforma cinese dedicata al trasporto nazionale, punta sulla digitalizzazione in chiave di sostenibilità per diminuire le emissioni di carbonio del settore. Ne parla l’Ansa.

 

Per Tan Xiaoyu, un ingegnere del ministero dei Trasporti, la piena applicazione della tecnologia Internet e digitale svolge un ruolo attivo nel migliorare l’efficienza del settore e nel diminuire il consumo energetico e le emissioni di carbonio.

 

Luca Abatello, Ceo di Circle, commenta così: “Quello della digitalizzazione delle procedure e dei processi multimodali e della contemporanea riduzione delle emissioni è oggi una abbinata fondamentale. La scelta strategica del Gruppo Circle è di portare avanti un approccio parallelo di consulenza e di una piattaforma di indirizzo e monitoraggio della diminuzione delle emissioni basata sulla nostra tecnologia MILOS. La partnership con Vasanda va in questa direzione.

 

Vasanda è una società con sede a Londra che, attraverso la sua soluzione EcoSphere MRV, si prefigge di dettare gli standard in materia di monitoraggio della sostenibilità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *