azioni Beghelli in luce a piazza affari

azioni Beghelli in luce a piazza affari

Ultimo prezzo 15:50:24 – 31/08/2021 

0,403

+13,52%(+0,048)

 

profilo societario

Beghelli SpA è una società con sede in Italia impegnata principalmente nella produzione di apparecchi per l’illuminazione. Attraverso le sue controllate, la Società sviluppa, produce e distribuisce apparecchi di illuminazione, compresi i sistemi di illuminazione di emergenza e gli apparecchi per l’illuminazione regolare. Il suo portafoglio comprende l’illuminazione di emergenza per uso industriale e domestico, compresi gli elettrodomestici, che in caso di mancanza di energia elettrica, consentono l’illuminazione di aree e vie di uscita e forniscono segnali necessari, oltre a comuni apparecchi di illuminazione, come dispositivi per uso industriale, commerciale e applicazioni domestiche. La Società è inoltre impegnata nella produzione di dispositivi fotovoltaici per la generazione di energia elettrica e sistemi elettronici per la sicurezza domestica e apparecchiature elettroniche. Inoltre, è impegnata nella produzione di vari dispositivi e sistemi elettronici, inclusi prodotti di consumo per l’illuminazione di emergenza, la sicurezza e l’igiene personale; sistemi di allarme e dispositivi di automazione domestica, tra gli altri.

Dal PNRR nuovi fondi per il settore dell’ illuminazione

Il Next Generation EU ha messo il rinnovamento edilizio al centro dei propri piani per la ripresa dell’ economia dopo la crisi pandemica, accelerando al contempo il processo di transizione energetica. Un percorso che passa anche attraverso la riqualificazione degli impianti di illuminazione, che dovrebbero beneficiare di ingenti risorse provenienti dai fondi del Recovery Plan. Una particolare attenzione è stata messa sul segmento dell’ illuminazione di sicurezza, che vede Beghelli leader a livello europeo, oltre a quello della sanificazione dell’aria, in cui il Gruppo ha di recente lanciato una nuova linea di prodotti.
LightingEurope ha promosso l’iniziativa  No renovation without an upgrade of the lighting installations sottoscritta da tutte le associazioni nazionali europee (tra cui ASSIL, l’ Associazione Nazionale Produttori illuminazione di cui fa parte Beghelli) per il rinnovo degli impianti e sistemi di illuminazione nell’ambito del piano finanziario europeo  Next Generation EU .
In particolare, con questa iniziativa ASSIL e ASSOLUCE hanno presentato al governo il proprio contributo tecnologico per il raggiungimento degli obbiettivi delineati nel Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, ponendo l’attenzione sull’opportunità di prevedere investimenti adeguati in tecnologie e impianti di illuminazione di ultima generazione.
L’ industria dell’illuminazione rappresenta un settore molto dinamico che si caratterizza per la grande capacità di investimento tecnologico e che potrà supportare con efficacia gli obiettivi di transizione ecologica, digitalizzazione, innovazione e salute dichiara il Direttore Affari Generali di Beghelli, Fabio Pedrazzi.
Con un totale di 55.058,5 GWh, l’ illuminazione rappresenta circa il 18% dei consumi totali di energia elettrica in Italia. Dati che evidenziano il potenziale risparmio energetico conseguibile attraverso la riqualificazione degli impianti di illuminazione, sia in interni sia in esterni.
Alla luce di ciò, le associazioni di categoria hanno dunque chiesto un ottimo programma di investimenti per il rinnovo e la riqualificazione degli impianti di illuminazione finalizzati ad un maggiore risparmio energetico, sia per l’ illuminazione pubblica che privata.
Tale attività infatti – spiega Pedrazzi – può creare risparmi economici, sia in termini di consumi energetici sia di manutenzione degli impianti, promuovendo potenziali vantaggi all’intero sistema economico nazionale.

la nostra analisi

Titolo in forte rialzo a Piazza Affari, riavvicinandosi a quota 0,40 euro toccata l’ ultima volta lo scorso aprile con un movimento accompagnato da volumi molto superiori alla media.In attesa della presentazione dei risultati del primo semestre 2021 il prossimo 10 settembre, Il Sole 24 Ore ricorda il successo che il Gruppo sta ottenendo con la nuova gamma di prodotti per la sanificazione dell’ aria. Noi riteniamo che l’azienda sia sulla buona strada per ritornare ai fasti degli anni passati e ci attendiamo una buona semestrale.

raccomandazione buy prezzo obiettivo 0.79 cent

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *