Aria condizionata, 5 modi per poterne fare a meno

Il caldo delle ultime settimane ha reso indispensabile, per molti italiani, l’utilizzo dell’aria condizionata. Allo stesso tempo però, in un periodo di forte crisi economica, le bollette dell’energia elettrica rischiano di salire alle stelle.

Ecco, dunque, cinque modi per poter far a meno dell’aria condizionata; per avere una bolletta della luce meno cara.

Uno studio dell’Università del Wisconsin-Madison ha confermato che l‘aria condizionata fa male. Ecco perché, molte persone, dovrebbero limitare l’utilizzo del condizionatore. Il climatizzatore, infatti, contribuisce all’innalzamento dell’inquinamento atmosferico ed anche al cambio climatico. Condiziona anche sul fisico della persona, considerando gli sbalzi termici del corpo umano, con il passaggio da un ambiente freddo ad uno caldo.

Uno studio di alcuni ricercatori dell’Università del Wisconsin-Madison ha rivelato tutte queste condizioni negative che provoca l’utilizzo dell’aria condizionata. Addirittura, secondo questa ricerca, il condizionatore può portare a 1000 morti in più all’anno a causa dell’inquinamento dell’aria e l’emissioni di gas serra.

A ciò si unisce anche il problema, dell’ultimo periodo, legato al costo dell’energia elettrica. Il forte e continuo utilizzo dei condizionatori rischia di far salire le prossime bollette della luce alle stelle. In un periodo di grande crisi economica, molte famiglie dovranno fare attenzione a questo fattore per evitare costi salatissimi.

Ecco, dunque, cinque metodi per evitare l’utilizzo del condizionatore e rendere l’ambiente più fresco in modo semplice e naturale.

Il primo consiglio utile è quello di ridurre, nelle abitazioni, le fonti di calore. Un esempio, su tutti, è l’utilizzo di computer o luci. Oppure i fornelli o altri elettrodomestici. Ciò contribuisce a riscaldare la casa. E’ importante, poi, anche istallare dei ventilatori a soffitto che può liberare aria fresca nelle stanze. Non bisogna dimenticarsi, poi, di chiudere le finestre nelle ore più calde della giornata e aprirle di sera e di notte. In questo modo il caldo non potrà entrare durante la giornata e la sera si creerà una corrente d’aria davvero rinfrescante.

Infine, per chi ha possibilità, il consiglio è quello di istallare e piantare degli alberi attorno alla propria abitazione. In questo modo si potrà avere un’aria più sana e pulita e potrai ripararti anche dal solo grazie all’ombra degli alberi.