Bonus 200 euro, qualcosa non funziona: perchè non li stanno pagando

Qualcosa non funziona per quanto riguarda i bonus 200 euro del Governo Draghi. Ecco perché non li stanno pagando.

Da luglio è stato corrisposto per i pensionati il bonus 200 euro, previsto nel Decreto Aiuti 2022 di maggio. Il pagamento è stato effettuato direttamente dall’Inps per tutti coloro che hanno un reddito inferiore ai 35 mila euro. Tuttavia, però, qualche pensionato non ha ricevuto i soldi. Ecco i motivi.

Da luglio è stato erogato dall’Inps, per la maggior parte dei pensionati, il bonus una tantum del Governo Draghi di 200 euro. Arrivano però delle segnalazioni da parte di alcune persone che non hanno ricevuto i soldi. Le ragioni possono essere varie, compresi errori tecnici dell’Inps che è spesso riconducibile alla soglia di reddito indicata. Infatti, per riceve il sussidio bisogna avere un reddito inferiore ai 35 mila euro.

Cosa bisogna fare se il bonus 200 euro Draghi non è arrivato? La prima cosa è quella di non intasare di telefonate il Contact Center dell’Inps oppure andare verso le sedi provinciali. Si può verificare tutto da casa e scoprire il motivo per il quale non è arrivato dall’Inps il bonus 200 euro.

Un caso che può capitare è quello di ricevere due o più pensioni da enti diversi. In questo caso, se la somma del reddito annuo non supera i 35 mila euro, si ha diritto al bonus 200 euro del Governo e quindi l’Inps ha sbagliato a non versarli.  Bisogna però considerare che ci sono anche altre fonti di reddito assoggettabili a Irpef che incidono su questa soglia. In questo caso, l’Inps, prima di erogare il bonus, confronta anche i dati presenti nell’anagrafe fiscale.

ANSA

Fatte queste verifiche e considerato che il pensionato ha diritto al bonus 200 euro, bisognerà fare la segnalazione attraverso il sito ufficiale dell’Istituto Nazionale di previdenza sociale. La cosa da fare è accedere, attraverso le proprie credenziali digitali (SPID O CIE), al portale dell’Inps e seguire le istruzioni. Bisogna cliccare prima su ‘verifica bonus decreto aiuti 2022’ e poi si visualizza l’esito della valutazione effettuata dall’Inps. Nel caso in cui il pagamento non è stato effettuato, puoi scoprire le motivazioni. Se il pensionato ha diritto al bonus 200 euro dovrà presentare la ricostruzione della pensione sempre attraverso il sito dell’Inps.