Bonus animali: quasi €1000 sul conto subito per chi ha un animale domestico, aiuto ricco

In Italia davvero tante famiglie hanno un animale domestico.

Infatti sono tantissimi gli italiani ad amare i cani e i gatti. Adesso arrivano degli aiuti per i padroni degli animali domestici che possono arrivare ad essere veramente ricchi.

Pixabay

È stato durante la pandemia di covid che il numero di famiglie italiane che avevano un animale domestico in casa è salito molto.

Oggi i bonus per gli animali sono più ricchi

Infatti essendo costretti in casa gli italiani hanno apprezzato la compagnia degli animali domestici e ne hanno acquistati tanti.

Pixabay

Quindi è stato proprio durante la pandemia di covid che è nato il bonus animali domestici da 500 euro. Ma come vedremo oggi quel bonus è stato potenziato e ne è arrivato anche un altro. Il bonus da 500 euro oggi infatti vale 550€. Col bonus animali domestici si possono agevolare tutte le spese veterinarie dell’amico a quattro zampe entro il tetto massimo di 550€. Dunque possono essere agevolate le spese mediche ma anche i medicinali.

Ecco come si arriva a quasi mille euro

Anche gli esami diagnostici possono essere agevolati con questo bonus. Il bonus da 550 euro è una detrazione IRPEF che si può godere producendo le fatture e ricevute di tutte le spese veterinarie sostenute per l’animale domestico. Questo bonus oggi vale 550€. Ma oltre a questo bonus c’è neanche un altro molto molto interessante e molto etico che è importante sottolineare. Infatti c’è la possibilità di ricevere fino a 400 euro se si adotta un cane del canile. Come sappiamo i canili italiani sono pieni di cani in attesa di un padrone. Proprio per questo tanti comuni italiani hanno messo in campo questo bonus fino a 400 euro proprio per chi adotta il cane del canile.

Scelta etica che viene premiata

Scegliere un cane preso da un canile al posto di un cane di razza è sicuramente una scelta molto etica ed è giusto che alcuni comuni italiani siano desiderosi di premiarla. Il bonus comunale per chi adotta un cane preso dal canile può arrivare fino a 400 euro ed è perfettamente cumulabile con quello da 550€ per le spese veterinarie. Dunque mettendo insieme questi due bonus particolarmente etici ed interessanti si può arrivare fino a 950 per il proprio animale domestico. Ovviamente essendo un bonus di natura comunale bisogna verificare sul sito del proprio comune se questo ha deciso di aderire all’iniziativa oppure no.