Bonus da €500 per le famiglie con figli a carico: gioia per il nuovo aiuto, dono da chiedere subito

Le famiglie con figli a carico sono fortemente provate da questa grave crisi economica.

L’aumento del costo della vita è continuo e per le famiglie invece gli stipendi diventano sempre più bassi.

Pixabay

Con l’arrivo dell’assegno unico universale il governo ha cancellato tutti gli altri bonus che c’erano prima.

Il nuovo bonus che sostituisce il bonus bebè

L’assegno unico universale è sicuramente un bell’aiuto per le famiglie ma ha cancellato bonus preziosi come ad esempio il bonus bebè premio alla nascita da 800€.

Pixabay

L’assegno unico universale e un bell’aiuto ma adesso arriva un aiuto da 500 euro una tantum che può fare la felicità di tante famiglie. Questo nuovo aiuto da 500 euro è cumulabile e compatibile con l’assegno unico universale. L’assegno unico universale eroga una cifra in proporzione al numero dei figli e anche in rapporto all’isee della famiglia.

La novità dell’Assegno Unico

Quindi sono proprio le famiglie con più figli e con ISEE più basso a poter beneficiare dell’assegno unico più corposo, ma oltre all’assegno unico universale attualmente sono disponibili soltanto due bonus per le famiglie con figli a carico. Per fortuna adesso sta arrivando anche il nuovo bonus da 500€. I due bonus oggetti disponibili sono il bonus musica da €1000 e il bonus asilo nido che si può chiedere da zero a tre anni del bambino. Questi due bonus sono sicuramente utili e preziosi perché cumulabili con l’assegno unico. Tuttavia adesso arriva anche un bonus da 500 euro che in un certo senso sostituisce il bonus da 800€ premio alla nascita.

Un bonus da richiedere in questi casi

Infatti come dicevamo il bonus bebè da 800 euro è stato cancellato dall’arrivo dell’assegno unico. Tuttavia in una regione italiana cioè l’Umbria è stato creato un bonus da 500 euro che va proprio a sostituire il bonus bebè nazionale. In Umbria le famiglie se sono entro il tetto ISEE previsto dalla regione potranno richiedere ben €500 di aiuto se hanno un bebè nell’arco del 2022. Si tratta di un aiuto alla nascita sicuramente molto prezioso ma anche altre regioni stanno erogando aiuti di questo genere. Dunque se si ha un bambino è il caso di controllare sui siti della propria regione se ci sia qualche genere di aiuto previsto. Per esempio la Liguria eroga un baby kit con tutta una serie di prodotti utili al bambino.