Reddito di Base: i cittadini prendono coscienza della sua importanza ed arrivano gli 800€

Il reddito di base universale è un argomento sempre più caldo.

Questo è veramente paradossale perché fino al 2021 in Italia nessuno parlava del reddito di base universale.

il ministro dell’Economia e Finanze Daniele Franco ANSA/GIUSEPPE LAMI – pool

Il reddito di base universale nasce da decenni di studi di prestigiose università internazionali. Queste università economiche internazionali hanno cominciato a studiare già decenni fa l’ipotesi di un reddito di base minimo erogato a tutti e ne hanno potuto appurare i vantaggi.

La rivoluzione del reddito di base in Italia

Far partire un reddito di base universale sicuramente non è facile però tanti paesi europei già hanno cominciato delle sperimentazioni.

Pixabay

In Galles per esempio vengono erogati addirittura 1.700 ai giovani che lasciano la casa dei genitori. Gli italiani sono sempre più in difficoltà e chiedono con sempre maggiore forza la rivoluzionaria misura del reddito di base universale. Si tratta di una misura che molti giudicano utopistica. Eppure guru del mondo dell’economia hanno detto molto chiaramente che il reddito di base universale è inevitabile. Sia Bill Gates che Elon Musk hanno parlato della possibilità di un reddito di base universale e hanno detto che prima o poi ci si dovrà arrivare per forza.

Deve arrivare per forza

Entrambi i magnati dell’economia hanno spiegato che la tecnologia renderà obsoleti tantissimi posti di lavoro e che ci sarà la necessità di erogare un reddito minimo per tutti. In Italia gli attivisti del reddito di base universale sono molto determinati a chiedere questa misura all’attuale governo e al prossimo. Proprio per questo è stata organizzata un’iniziativa molto particolare che nasce proprio per sensibilizzare la gente a questo tema così delicato.

L’iniziativa italiana per il reddito di base

Questa iniziativa si chiama Ubi for all ed è una semplice lotteria. Questa lotteria eroga al vincitore €800 al mese per 12 mesi. Si tratta di un modo sicuramente originale per far entrare questo tema sociale così forte nel dibattito pubblico. Tanti Italiani sperano che anche il nostro paese segua l’esempio dei Paesi stranieri che stanno cominciando già con le sperimentazioni. Questa è una vera e propria rivoluzione dello stato sociale ma diventerà sempre più necessaria e conviene pensarci da subito.