Bonus agosto da 1800€ per avere i (ricchi) rimborsi sulle spese di casa, regalo da non perdere

C’è un bonus molto particolare che permette di avere ben 1800 euro all’anno.

Si tratta di 1.800€ di rimborso su alcune particolari spese di casa.

ANSA

Questo è un bonus molto particolare e molto utile e quindi è davvero il caso di capire come sfruttarlo. In questo periodo le famiglie italiane sono in gravi difficoltà. Infatti le retribuzioni in Italia sono sempre più scarse e sempre più precarie.

Una bella occasione di risparmio

Anche se con il decreto aiuti bis di agosto il governo ha aumentato gli stipendi e le pensioni, sono tantissimi gli italiani che non hanno un lavoro regolare e che hanno retribuzioni precarie e basse. Ecco perché i bonus messi a disposizione dal governo sono sempre particolarmente preziosi per riuscire ad agevolare le piccole e le grandi spese. Questo bonus da 1800 euro è un bonus sicuramente diverso dagli altri perché va ad agevolare tutta una serie di spese che la famiglia può fare relativamente al verde di casa. Infatti questo bonus si chiama bonus verde e consente di avere 1800 euro all’anno per tutti quei lavori fatti sul giardino oppure sul terrazzo. 

Un bonus che si applica a tantissime spese

Infatti questo bonus non è riservato ai proprietari di villette ma a chiunque abbia oppure voglia creare uno spazio verde.

Pixabay

Infatti il bonus verde da 1800 euro all’anno non fa differenza tra chi voglia creare uno spazio verde in casa oppure chi voglia ripristinarne uno già esistente. Praticamente tutti i lavori sul verde di casa possono essere agevolati da questo particolare bonus. Questo bonus garantisce una detrazione irpef fino al massimo di 1.800 euro all’anno. Dunque se si vorrà creare un pozzo artesiano oppure si vorrà ripristinare uno già esistente si potrà usufruire di questo bonus. Se si vorrà creare una siepe si potrà anche usufruire di questo bonus.

Richiedibile per più anni

La cosa particolare di questo bonus è che è stato già confermato anche per il prossimo anno. Dunque oltre i 1800 euro che si possono chiedere quest’anno se ne potranno chiedere altri 1.800 euro per i lavori eseguiti il prossimo anno. Questo bonus è un bonus sicuramente atipico perché ha una vocazione ecologica molto particolare. Infatti questo bonus mira a rendere più verdi e più vivibili le abitazioni degli italiani. Ma è anche la città a giovarsi nel complesso di questo bonus. Infatti il verde in città è assolutamente importante ma è anche sempre più scarso. Dunque il bonus verde si riconferma come uno di quei bonus che servono ad aiutare le famiglie ma che hanno anche una spiccata vocazione ambientale.