Arriva un bonus per le donne veramente clamoroso perché eroga ben 2500 euro all’anno per tre anni.

Si tratta sicuramente di un bonus unico nel suo genere e vediamo di che si tratta. Come sappiamo le famiglie italiane sono sempre più in difficoltà perché gli introiti sono sempre più bassi mentre il costo della vita aumenta continuamente.

 

Quindi le famiglie italiane sono sempre alla ricerca di bonus per riuscire ad andare avanti.

ANSA

Non stupisce che nel nostro paese gli italiani siano chiedendo con rabbia il reddito di base universale perché ormai tutti desiderano avere un reddito minimo per sapere di poter andare avanti nonostante le difficoltà della vita.

Un bonus ricco e particolare

Ma questo nuovo bonus da 2.500€ è sicuramente qualcosa di molto particolare.

Pixabay

Questo bonus è aperto a tutte le donne italiane e non c’è nemmeno bisogno di ISEE. Questo bonus richiede qualcosa di molto particolare per poter essere erogato. Infatti questo bonus viene erogato alla donna che mette al mondo un bambino nell’arco del 2022. Alla mamma che mette al mondo un bambino nel 2022 e che si trasferisce in uno dei tanti comuni in via di spopolamento dell’Abruzzo saranno garantiti 2.500 euro all’anno per ben tre anni. In questi splendidi comuni le case costano davvero cifre irrisorie e per tutte le mamme o tutte le famiglie che si trasferiranno lì per tre anni ci saranno a disposizione 7500€.

Un aiuto che vale tre anni

Infatti alla mamma single o anche alla famiglia che si trasferisce nei comuni in via di spopolamento dell’Abruzzo con il figlio piccolo ci saranno a disposizione 2500€ all’anno se si impegna a mantenere la residenza in uno di questi comuni appunto per tre anni. Si tratta di un bonus sicuramente unico nel suo genere ma è anche uno dei bonus bebè in assoluto più ricchi. Un altro bonus bebè molto particolare e molto ricco è quello che riguarda le donne medico.

L’altro bonus ricco per le mamme

Infatti per le donne medico l’ente previdenziale dei medici eroga addirittura 2.000 euro quando nasce il bebè e diventano 4.000 se la donna medico esercita la libera professione. Questi bonus particolarissimi per i bebè non devono far dimenticare che tante regioni erogano bonus per i nuovi nati e che è sempre importante verificare i siti regionali.

Impostazioni privacy