Canone RAI: diventa tassa regionale e puoi non pagarlo più legalmente

Il canone RAI è sempre stata una tassa decisamente molto detestata dagli italiani.

Adesso ci sono delle novità importanti proprio perché il canone RAI esce dalla bolletta.

Pixabay

Sono state le autorità europee a stabilire che il canone RAI non potesse più essere richiesto tramite la bolletta perché una tassa dello Stato non può essere chiesta ai cittadini tramite quello che è in definitiva è un pagamento fatto ad un gestore privato.

La novità sul Canone della RAI

Tuttavia con l’uscita della canone RAI dalla bolletta dell’energia elettrica per gli italiani cambiano tante cose.

Pixabay

Infatti innanzitutto questa tassa diventerà probabilmente una tassa regionale anche se non è ancora chiaro, ma poi molto probabilmente ci potrebbero essere anche degli aumenti. Infatti finché il canone RAI era in bolletta, la RAI era certa che nessun italiano avrebbe potuto evadere questa tassa e quindi €90 potevano ancora andare bene. Tuttavia con l’uscita del canone della bolletta tanti potranno evadere la tassa esattamente come succedeva prima e quindi la RAI sta chiedendo un aumento del canone proprio per tutelarsi da questo.

Arrivano ben due modi per essere esonerati da questa tassa

Ma oltre a tutto ciò arrivano però anche notizie positive perché ci sono ben due modi per non pagare legalmente il canone della televisione italiana. Il primo modo consiste nel compilare l’apposita domanda che si può scaricare proprio dal sito della RAI. Andando sul sito della RAI e scaricando e compilando questa domanda si andrà a sostenere che non si hanno dei televisori in casa. Se non si hanno televisioni in casa non si è tenuti al pagamento del canone della RAI e quindi facendo così si potrà essere esonerati legalmente.

Come chiedere l’esonero nei due modi previsti dalla legge

Questa domanda va posta entro il primo gennaio del 2023 e andrà a coprire tutto l’anno 2023. Infatti questa domanda è una domanda annuale che va ripresentata ogni anno. Ma a poter godere di un esonero sul canone della RAI sono anche gli anziani con ISEE basso. Infatti gli anziani con ISEE basso con una semplice domanda possono chiedere un esonero che poi vale per sempre.